Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Caserta si prepara per l’Eco Summer Festival 2015

Organizzato come ogni anno dall’ass. “La Tenda”  di Parete in collaborazione e con il patrocinio morale del Comune, il Festival,  è giunto ormai alla sua quinta edizione e i ragazzi dell’organizzazione ci tengono a  ringraziare vivamente il Sindaco Vitale per la disponibilità dimostrata in modo particolare in questa edizione.

Tre giorni di arte, musica spettacoli, informazione e formazione, dedicati alla tematica “Ambiente”, con lo scopo di veicolare attraverso l’intrattenimento messaggi alternativi e informazioni precise e puntuali relative a questa problematica globale. La manifestazione si svolgerà il 23, 24 e 25 luglio a Parete, all’interno della scuola media M. Basile, uno dei tanti spazi pubblici della città da sempre sottovalutato. Una scelta quindi per nulla casuale, perché Ecosummer è anche rivalutazione degli spazi urbani. 

Quest’anno inoltre ci sono due novità assolute. La prima è che l’intera manifestazione si svolgerà proprio all’interno dell’aria verde del cortile della scuola, dove l’allestimento trasformerà il luogo in un vero e proprio “boschetto favolistico”, molto suggestivo da vedere e da vivere. Un allestimento preparato con materiali riciclati  per dimostrare che anche nelle feste si può evitare di consumare eccessivamente. La seconda novità invece sta nel fatto che il Festival, da questa edizione si apre al mondo e alla cultura vegetariana con menù dedicati, ma senza escludere gli altri.

Infine, non potevano mancare le “green practice” per cercare di rendere l’intera  manifestazione a “rifiuti zero”: birre solo in vetro, acqua solo dalla brocca, incentivi sulle consumazioni per chi aderirà al vuoto a rendere o si porterà il bicchiere da casa, compostiere per i rifiuti organici, prodotti a kilometro zero, sono le modalità per risparmiare risorse economiche e ridurre i rifiuti. 

Sarà inoltre allestito uno stand dedicato alla distribuzione delle compostiere domestiche ai cittadini di Parete, visto che dal 2015 l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Vitale, ha previsto uno sgravio sulla TARI proprio per quei nuclei familiari che dimostreranno di aver smaltito la frazione umida dei rifiuti con questo sistema naturale.

Il programma è ricchissimo e alla sua realizzazione contribuiranno diverse associazioni impegnate sulla tematica ambientale, a cominciare da quelle di rilievo nazionale, quali  WWF, Legambiente e Sea Shepherd ( una organizzazzione  internazionale per la tutela degli oceani) e  dando spazio a quelle locali tra cui “Sottoterra-movimento antimafie”, “Work in progress”e altre.

PROGRAMMA

-Giovedì 23 Luglio, start ore 22:00

Antonio Firmani e a seguire Bastian Contrario (presenza al concerto del Primo Maggio)

-Venerdì 24 Luglio, Start ore 22:00

Buddha Superoverdrive e a seguire Miriam in Siberia (presenza al Rock in Rome)

-Sabato 25 Luglio, start ore 21:30

Wilful Dream

The Fabbrica 2.0

Chiudono il festival gli ABOUT WAYNE

Ma non è finita perché tutte e tre le serata dell’EcoSummer saranno contornate da artisti di strada, fiere, mostre, mercatini dell’usato e del baratto,riciclo, enogastronomia tipica e biologica, artigianato creativo e tante altre sorprese per cui mancare sarebbe veramente un peccato.