Seguici e condividi:

Eroica Fenice

capsule hotel

Capsule Hotel dal Giappone

I capsule hotel sono un sistema di hotel ad occupazione estremamente densa il cui spazio per gli ospiti è ridotto alla dimensione di 2 metri di lunghezza per 1 metro di larghezza e 1,30 metri di altezza. Sono presenti da più di dieci anni in Giappone ed ora sbarcano anche in altre parti del mondo.

Immaginatevi un grande alveare, concepito per gli uomini, i quali alloggiano in vere e proprie cucce riposte l’uno sull’altra. Le capsule hanno le dimensioni di un letto, ma non sono concepite unicamente per dormire, per intrattenere queste “api” umane infatti sono presenti le televisioni e la connessione wifi.

Queste capsule hotel hanno il vantaggio di essere estremamente economiche: con meno di dieci dollari infatti è possibile alloggiarvi. A meno che non si soffra di claustrofobia (o apifobia!) le capsule hotel sono un ottima alternativa a chi con un budget limitato voglia trovare una sistemazione pratica ma confortevole, ai viaggiatori instancabili, che non badano al luogo in cui si alloggia, ma alle meraviglie che si visitano. Per chi ha voglia di conoscere gente nuova, di stringere amicizie nel mondo, i piccoli alveari umani offrono questa possibilità, essendo ogni capsula attaccata l’una all’altra. Uomini e donne alloggiano su piani diversi, ed ogni piano ha un bagno in comune. Al contrario, l’amante della solitudine, il difensore della propria privacy e anche il misantropo sono al sicuro: le capsule hotel sono insonorizzate, per cui tutto quello che farete o direte rimarrà chiuso nelle quattro mini mura della vostra capsula.

Il bagaglio viene depositato in armadietti privati e per motivi igienici le scarpe vanno lasciate all’ingresso durante il check in e in cambio si ricevono delle ciabatte per accedere alla zona notte.
Gli hotel dispongono naturalmente di ristoranti, ma in linea con l’idea di low cost ci sono anche i distributori automatici. Alcuni hotel dispongono inoltre di piscina, palestra e altri servizi.

Quando sono nati questi particolari hotel? Il primo fu progettato dal rivoluzionario architetto nipponico Kisho Kurokawa nel 1979 e l’hotel prese il nome di Osaka Capsule Inn riservato solo agli uomini e situato nel centrale quartiere di Umeda. Questo particolare tipo di albergazione si sta progressivamente diffondendo anche in Australia, Sudafrica, Francia, Cina e Russia.

La maggior parte di questi capsula hotel si trovano principalmente presso aeroporti o stazioni ferroviarie, rispondendo così alle esigenze del passeggero di turno che aspetta una coincidenza per il giorno seguente o che ha perso un volo o un treno.

Capsule Hotel dal Giappone