Seguici e condividi:

Eroica Fenice

McDonald's

McDonald’s: colazione in pigiama!

McDonald’s in questi giorni ha esaudito il desiderio di molti: hai sempre desiderato uscire di casa in pigiama per andare a fare colazione? E’ arrivato il tuo momento!

Domani, Martedì  24 marzo, infatti, chi si presenta in pigiama tra le ore 7.30 e le 10.30 nei locali di McDonald’s aderenti farà colazione gratis subito e nei 24 giorni successivi.
Il divertente esperimento lanciato dall’azienda coinvolgerà ben 510 ristoranti italiani che offriranno, oltre alla colazione (bevanda calda a scelta + brioche), anche una card valida fino al 17 aprile.

Qui la lista di tutti i ristoranti aderenti.

Ma attenzione! McDonald’s, per evitare fraintendimenti e situazioni poco consone, è stato chiaro fornendo alcune regole molto semplici:
Per pigiama, infatti, si intende l’indumento composto da giacca e pantaloni. Si escludono tessuti trasparenti o abbigliamenti che non risultino idonei al buon costume (biancheria intima o indumenti che lascino intravedere parti intime). Le scarpe sono consentite, escludendo calzature con suola pesante.

In due città d’Italia ci saranno ospiti speciali:
A Milano nel ristorante di Piazza Duomo, ci saranno Dj delle frequenze di Tutto Esaurito di Radio 105 e i più famosi YouTubers, come GODz Anima, The Crookids, Surreal Power, Giulia Watson.
A Catania nel ristorante di Piazza Stesicoro, ci sarà Lorenzo Fragola e con lui tanti ospiti come Croix89, DavieKyo, GiampyTek, Greta Menchi.

Insomma, chi avrà il coraggio di scendere di casa in pigiama, con pantofole colorate e capelli spettinati per 25 colazioni gratuite? E, per un risultato più credibile, le ragazze sceglieranno di uscire senza trucco?
In moltissimi hanno già dato la propria adesione, quindi non ci resta che preparare il nostro pigiama preferito e aspettare questo simpaticissimo evento che sta facendo impazzire il web!

Per l’occasione, McDonald’s ha creato dei brevi ma divertenti video, per pubblicizzare un evento a cui proprio non si può mancare!

Colazione al McDonald’s, in pigiama!