Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Museo del calcio napoli

Museo del Calcio Napoli: in arrivo a Dicembre

Importato dall’Inghilterra sul finire degli anni Venti, il gioco del calcio suscita da subito un enorme entusiasmo diventando una passione per la maggior parte dei partenopei. Sciarpe, pupazzi, tatuaggi: in ogni modo il tifoso napoletano manifesta il suo amore nei confronti della propria squadra. E proprio ai tifosi la Società Sportiva Calcio Napoli, in accordo con la Curia Partenopea, ha pensato di regalare il primo Museo del Calcio Napoli.

Il museo del calcio Napoli non sarà collocato nei pressi dello Stadio, come ci si sarebbe potuti aspettare, ma in una location molto suggestiva: i cimeli verranno esposti nella Chiesa di San Giorgio dei Genovesi, sita in via Medina, costruita nel XVII secolo da Bartolomeo Picchiatti, detta anche San Giorgio della Commedia Vecchia perché edificata dov’ era un teatro. È la prima volta che un club calcistico, nel mondo, espone i suoi cimeli in un edificio storico come la chiesa in questione.

L’organizzazione della mostra è stata curata dallo stesso presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis con la collaborazione di illustri collezionisti tra cui Dino Alinei e Giuseppe Montanino, fondatori dell’associazione “Momenti Azzurri” nata il 1 Agosto 1926, e titolari di un autentico patrimonio, composto da 500 maglie dei giocatori azzurri a partire dagli anni ’50, settemila figurine di calciatori, cinquemila pezzi tra biglietti, abbonamenti e milioni di foto. In questo nuovo Museo del Calcio Napoli, tanti anni pieni di storia del calcio e della città che hanno visto passare grandi nomi da Sallustro a Sivori, ad Altafini e fino a Maradona, tutti personaggi che hanno reso grande la maglia azzurra dei partenopei e che sono stati amati dai napoletani.

Particolare risulta anche la collezione dedicata alla produzione musicale di inni e canzoni popolari ispirate al Napoli Calcio.

Intanto, nell’attesa dell’apertura del museo, prevista per il mese di Dicembre, De Laurentiis presenterà a Castel Volturno il museo virtuale del calcio napoletano: iniziativa egualmente importante perché per la prima volta coagulerà i tanti tifosi napoletani, anche quelli che vivono all’estero.

– Museo del Calcio Napoli: in arrivo a Dicembre –