Seguici e condividi:

Eroica Fenice

cloack

Cloack e Split : la guerra delle app


Cloack e Split
dicono «Sta’ zitto» all’egocentrismo dilagante su Facebook, Twitter, Instagram e Foursquare. Le app gemelle, ideate rispettivamente da Chris Backer e Udi Gadan, sono state pensate quali antagoniste da contrapporre ai social sopracitati, rei di blaterare in eccesso, nonché responsabili di un flusso eccessivo di informazioni, che, d’altronde, siamo noi stessi a fornire.

Quale il meccanismo che consente alle app e a chi le usa di rivendicare il diritto all’ “a – socialità”? Cloack e Split sfruttano il sistema di geolocalizzazione comune a tutti i social, intercettandoli e acquisendo, in questo modo, le informazioni utili dei nostri contatti per individuarne la posizione. Il fine è suggerirci dove si trovi uno dei nostri ne – amici, nel caso si trattasse di incontri che intendiamo volentieri fugare. Amanti, ex – fidanzati, logorroici? Di chiunque si tratti, Cloack e Split diventano nostre alleate della fuga, mettendo in atto una sorta di guerra tra app avversarie.

Ma a chi è indirizzato l’antidoto antisocial? Automobilisti con lo sguardo fisso sul loro smartphone, adolescenti che a tavola impugnano lo smartphone e non la forchetta e ad altri atteggiamenti – figure topiche che la febbre da social ha generato. Le app guardano, insomma, alla generazione dalla testa abbassata, intenta a postare il miglior selfie su Instagram, a fotografare il wurstel arrostito al sol leone in spiaggia, a dire al mondo «sono qui e invece tu no».

Prescindendo dalla reale utilità, la creazione delle due app rappresenta la risposta concreta che arriva a seguito del monito lanciato qualche mese fa dalla rivista Economist «Get a life!», che già elencava – riferendosi ad alcuni studi- gli effetti collaterali generati dall’ overdose da social. Ma Cloack e Split trascinano con sé anche un dato altrettanto allarmante: l’incapacità delle utente nel riuscire a risolversi autonomamente dalla dipendenza da social, al punto da dover far dipendere la propria volontà dalla pseudo – volontà dell’ app. Di fronte alla tecnologia che risponde alla tecnologia attaccando quella che l’ ha preceduta, un interrogativo viene da porsi: finiremo davvero col dipendere definitivamente da un app o impararemo a gestire in autonomia la nostra dipendenza?

Cloack e Split : la guerra delle app-Eroica Fenice