Seguici e condividi:

Eroica Fenice

WhatsApp “modalità invisibile” con WhatShadow e W-Tools

Cari lettori, ormai chiunque possiede uno smartphone ha dovuto fare i conti con l’applicazione del momento: WHATSAPP. Gli SMS? Roba vecchia! Le connessioni mobile e le spiccate vocazioni multimediali degli smartphone permettono di comunicare via Internet tramite messaggi di testo che possono contenere foto, audio e video; doti che, unite alla nascita di app progettate ad hoc, hanno sancito l’inizio della fine degli SMS. “Re” indiscusso di questo nuovo modo di comunicare è senza ombra di dubbio WhatsApp. Anche in Italia, come nel resto del mondo, questo messenger spopola tra gli utenti diventando un fenomeno che ha contagiato tutti, giovani e non, tanto che molti sono già vittima di una mania patologica legata soprattutto alle notifiche. Infatti, tutti i nostri contatti sanno sempre quando ci siamo collegati a WhatsApp o abbiamo letto un messaggio e questo può renderci schiavi della chat obbligandoci a rispondere anche quando non ne abbiamo voglia.

Per liberarci da questa schiavitù e aprire WhatsApp senza che i contatti possano avvertire la nostra presenza on-line o leggere un messaggio ricevuto senza inviare la conferma, avendo comunque la possibilità di postare in chat, basta ricorrere a un semplice trucchetto. Prima di avviarlo è sufficiente disabilitare tutte le connessioni attive sul cellulare e impedire così all’app di comunicare il nostro stato ai contatti. Il modo più semplice è quello di attivare la modalità aereo, avviare WhatsApp, leggere o spedire messaggi, chiudere l’app e disabilitare la modalità aereo. Se pensiamo che il metodo sia poco pratico e utilizziamo uno smartphone Android, con l’app WhatShadow (a pagamento ), integreremo il pulsante per diventare invisibili direttamente nell’app WhatsApp.

Un’alternativa gratuita a WhatShadow, invece, è quella offerta da offerta da W-Tools, altra app che non offre l’integrazione in WhatsApp, ma è l’ideale se, oltre a essere invisibili, vogliamo fare qualche scherzetto agli amici rendendo momentaneamente inutilizzabile la chat. Infine vi lascio con una domanda: perchè renderci invisibili se abbiamo scelto di utilizzare un’ app con indole SOCIAL? Alla prossima!!! 🙂

 Hai letto:  “modalità invisibile” con WhatShadow e W-Tools

Print Friendly, PDF & Email