Seguici e condividi:

Eroica Fenice

innovazione

Innovazione made in sud: Polaroid Socialmatic, la prima instan camera digitale

Il Premio Best Practices dello scorso anno è stato un vero e proprio trampolino di lancio per Antonio De Rosa, un ragazzo di Cava de’ Tirreni che ha il merito di aver ideato la prima instan camera digitale. Si tratta di un dispositivo che oltre a scattare e stampare fotografie riesce istantaneamente a condividerle anche sui social network. Il progetto è stato presentato alla settima edizione del Premio Best Practices per l’Innovazione, una manifestazione ideata dal Gruppo Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Salerno rivolta alle aziende del settore manifatturiero e dei servizi che siano riuscite a realizzare un progetto innovativo dagli evidenti risultati con lo scopo di far conoscere disponibili soluzioni per l’innovazione in diversi settori.

Dunque in meno di un anno Antonio De Rosa ha vissuto un cambiamento radicale, infatti la sua innovazione è stata notata dal colosso statunitense Polaroid e, dopo una serie di incontri negli States, ha firmato il contratto e creato il primo prototipo. L’instan camera digitale sarà disponibile nei negozi dal mese dicembre con il nome di Polaroid Socialmatic, si tratta di una Polaroid di nuova generazione che permetterà di scattare, modificare e stampare in tempo reale le fotografie e automaticamente pubblicarle sui maggiori social network (facebook, twitter, instagram).

Un sogno che diventa realtà per il giovane salernitano che è tornato all’edizione 2014 del Premio Best Practices per raccontare la sua esperienza e il successo che ne è derivato. Una testimonianza che aumenta il prestigio, l’attesa e le curiosità riguardo alla manifestazione che quest’anno ha premiato Bazzica Engineering della sezione imprese per aver progettato una macchina per stampare blocchi di polistirolo espanso da impiegare nelle costruzioni e Sbskin della categoria delle Startup per aver, invece, creato e brevettato componenti traslucidi in vetromattone capaci di ottimizzare le prestazioni energetiche degli edifici e di avvalorarne l’estetica.

Questa vicenda testimonia, dunque, che il desiderio di emergere, di riuscire in un progetto di innovazione personale e di dar prova della propria creatività di persone come Antonio De Rosa possono dare importanti risultati e grandi soddisfazioni.

– Innovazione made in sud: Polaroid Socialmatic, la prima instan camera digitale –