Seguici e condividi:

Eroica Fenice

La canzone delle ombre, il ritorno del detective Charlie Parker

La canzone delle ombre, il ritorno del detective Charlie Parker

Dopo la sua ultima avventura ne Il lupo in inverno (2014), l’ex detective della polizia di New York Charlie “Bird” Parker torna nel nuovo romanzo – il tredicesimo che lo ha per protagonista – dello scrittore irlandese John Connolly, La canzone delle ombre, pubblicato in Italia dalla casa editrice TimeCrime della romana Fanucci Editore.

In convalescenza in seguito alle gravi ferite riportate dopo la sua ultima indagine che avrebbe potuto costargli la vita, Charlie Parker si trova a Boreas, una tranquilla cittadina del Maine nella quale si è stabilito da poco per potersi curare nella clinica del luogo. Insieme a lui e a un notevole numero di altri personaggi secondari ma importanti per lo svolgimento della trama, ad affiancare Charlie – assumendo un ruolo primario nella narrazione – sono le sue vicine di casa, Ruth e Amanda Winter, rispettivamente madre e figlia traferitesi dalla poco distante Pirna in seguito a degli avvenimenti misteriosi. Malgrado le difficoltà che il detective sta incontrando durante il suo lento e doloroso percorso di riabilitazione, sarà per l’incolumità delle due donne che dovrà impegnarsi a risolvere l’enigma che si cela dietro il loro passato perché, da questo, dipenderà la loro salvezza.

La canzone delle ombre, un thriller intriso di suspense

Basato su una trama intricata ma non dispersiva, su un’ambientazione descritta nei minimi particolari non solo per quanto riguarda i luoghi ma anche per quanto concerne usi e mentalità e su personaggi particolari e ben caratterizzati, La canzone delle ombre è un thriller completo sotto ogni punto di vista.

John Connolly non tralascia niente e non dà nulla per scontato accompagnando il lettore – sia che si tratti di un fan del detective da lui creato sia che si tratti di un lettore che si trova a leggere per la prima volta una sua opera – per tutta la durata del romanzo così che non si perda tra le sue tante sfaccettature e le varie storie secondarie che si inseriscono in quella principale. In esso, poi, convergono diversi temi oltre a quello puramente investigativo caratteristico dei gialli in generale. All’interno della storia, infatti, si ritrovano elementi storici – relativi alla Seconda Guerra Mondiale – e sovrannaturali che ben si amalgamano tra di loro contribuendo a rendere l’atmosfera del romanzo ancora più densa e particolare.

La canzone delle ombre è un libro che cattura l’attenzione e stimola la curiosità grazie a un soggetto originale, un ritmo inizialmente lento ma via via sempre più incalzante, uno stile lineare e ricco e, soprattutto, un protagonista che conquista prima per la sua capacità di essere una persona con la stessa forza e vulnerabilità di tante altre e solo in seguito per le sue indiscutibili doti investigative.

Print Friendly, PDF & Email