Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Ovunque tu sarai di Fioly Bocca

Ovunque tu sarai, edito da Giunti nel 2015, è il romanzo d’esordio di Fioly Bocca. La protagonista del libro è Anita: ha lasciato le Dolomiti dove viveva con i suoi genitori per andare a Torino a studiare. Qui, da vari anni Anita, ha trovato un lavoro in un’agenzia letteraria rinunciando ai suoi sogni per svolgere uno sterile lavoro d’ufficio mal pagato. Anita è fidanzata con Tancredi, un ragazzo di Torino troppo preso dalle sue ambizioni e poco incline a costruire un progetto di vita insieme: da lui Anita si è allontanata poco a poco senza accorgersene, entrambi persi tra la routine quotidiana e sogni differenti.

La vita di Anita è ad una svolta: la madre sta molto male, purtroppo la malattia la sta consumando e la sua morte imminente porta la ragazza a mettere in discussione tutte le scelte che ha fatto e anche quelle che non ha mai avuto il coraggio di fare. Sarà l’incontro casuale in treno con Arun, uno scrittore di libri per bambini, di origini cambogiane, a cambiare la sua visione della vita, a rompere il grigiore della sua quotidianità e a spingerla a scegliere di essere se stessa ogni giorno con coraggio. Anita- anche grazie a lui- si rende conto che non può continuare a condurre un’esistenza dettata dal timore di vivere, ma inizia a voler assaporare fino in fondo tutte le esperienze che si presentano, “rischiando” di realizzare i propri sogni.

Ovunque tu sarai, commovente

Al di là della trama, per certi versi un po’ banale (l’incontro in treno è un po’ inflazionato sia a livello editoriale che cinematografico) il romanzo è scritto molto bene: sono commoventi le mail che Anita invia alla madre, dove le racconta, per alleviare il suo dolore e addolcire, in qualche modo, il distacco da lei, i preparativi di un matrimonio che non ci sarà mai, così per accompagnarla con amore alla fine della sua esistenza; e, ancora, la lettera che la madre scrive alla figlia appena nata, mostra un affetto, una delicatezza che toccano il cuore, soprattutto se riletta dalla figlia ormai adulta.

Libro altamente consigliato, perché mostra un’acuta sensibilità che non scivola mai nel sentimentalismo e, proprio per questo, riesce a stimolare riflessioni e a trasmettere emozioni molto forti nei lettori.

Fioly Bocca è laureata in Lettere all’Università degli Studi di Torino e ha frequentato un corso in redazione editoriale.  Madre di due figli, Fioly Bocca vive con loro nel Monferrato. Da poco la scrittrice ha pubblicato, sempre per Giunti, “L’Emozione in ogni passo“.

——————-
Ovunque tu sarai è in offerta su Amazon. Clicca qui per acquistarlo!

Print Friendly, PDF & Email