Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Harry Potter

Harry Potter e la Pietra Filosofale in cine-concerto all’Arena Flegrea

Nella calda serata del 2 giugno l’Arena Flegrea di Napoli ha chiamato a raccolta tutti i Potterheads campani per assistere alla proiezione di Harry Potter e la Pietra Filosofale, primo capitolo della fortunatissima saga ideata da J.K. Rowling, in cine-concerto. Sul palco, 84 musicisti dell’acclamata Orchestra Italiana del Cinema, diretti da Justin Freer, hanno eseguito dal vivo la colonna sonora del premio Oscar John Williams, in contemporanea con la proiezione del film su uno schermo ad alta definizione, con i dialoghi in italiano ed i sottotitoli.
L’evento rientra tra quelli proposti dal Noisy Naples Fest all’Arena Flegrea.

Harry Potter e la Pietra Filosofale: il cine-concerto

La proiezione, musicata dal vivo, di Harry Potter e la Pietra Filosofale, primo capitolo della serie, nominato per ben tre premi Oscar, tra cui quello per la Migliore Colonna Sonora Originale al 74° Academy Award, segna la prima tappa della Harry Potter Film Concert Series, un tour mondiale di cine-concerti promosso da CineConcerts e Warner Bros.

Il tour, già presentato al Teatro degli Arcimboldi di Milano nel mese di maggio e nei maggiori teatri del mondo, sta riscuotendo successo e collezionando sold-out ad ogni data e si propone di realizzare e portare in giro le colonne sonore degli altri film entro la fine del 2018.

Complice la limpida serata piena di stelle e l’atmosfera dell’Arena Flegrea, illuminata dal solo schermo e da poche torce, l’esecuzione dal vivo della colonna sonora di Harry Potter e la Pietra Filosofale, che ha accompagnato l’intera proiezione del film, ha trasportato il pubblico nel magico universo del maghetto più famoso, in una dimensione tutta nuova di totale comunione con la storia narrata: quella di un ragazzino, Harry Potter (Daniel Radcliffe), che, nel giorno del suo undicesimo compleanno, scopre di essere un mago ed inizia così a frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, dove vivrà mille straordinarie avventure in compagnia degli amici Ron Weasley (Rupert Grint) ed Hermione Granger (Emma Watson), in perenne lotta contro il male, incarnato da Lord Voldemort, il mago oscuro che ha ucciso i suoi genitori e gli ha inflitto la cicatrice a forma di saetta che ha sulla fronte.

Fin dalle prime, conosciute note di Hedwig’s Theme, la premiata colonna sonora di John Williams, eseguita dalla talentuosa Orchestra Italiana del Cinema, ha saputo coinvolgere il pubblico e sottolineare con maggiore o minore intensità ogni momento della storia proiettata in contemporanea, dando enfasi ai dialoghi e alle scene, sperimentando un nuovo modo di fare spettacolo e offrendo un diverso tipo di interazione con la storia, l’ambiente e la musica.
Quella che si è svolta all’Arena Flegrea è stata un’esperienza nuova, immersiva e suggestiva.
Il mondo fantastico ideato da J.K. Rowling non smette mai di sorprendere e non lascia mai delusi i suoi fans, e questo fenomenale cine-concerto ne è l’ennesima prova.

Print Friendly, PDF & Email