Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Senza Fare Rumore, il nuovo album di Sylvia

Senza Fare Rumore, il nuovo album di Sylvia

Silvia Tofani in arte Sylvia fa il suo debutto nel mondo discografico nel 2012 con l’EP “Musica da camera. Un lavoro nato per scherzo, quasi per gioco ma che riscuote un inaspettato successo diventando album del giorno su Rockit. Dopo 4 anni, ritorna alla ribalta con un nuovo interessantissimo album, uscito il 13 Maggio 2016, “Senza Fare Rumoreper l’etichetta discografica INRI. Il disco viene anticipato dal singolo SI CK, uscito in esclusiva per Rolling Stones nel Giugno 2015. Ad accompagnarla in questo percorso ci sono Francesco Fabris (mixing e produzione), Sandro Mussida (coproduttore) e Jo Ferlinga (mastering).

L’album “Senza fare rumore”, il nuovo cd di Sylvia

«Questo disco contiene il profumo del mio giardino d’infanzia, lo scricchiolio del pianoforte della casa dove sono nata, il tonfo del vuoto e della perdita. Sembrerebbe un mucchietto di buio pieno di silenzi, eppure è il luogo migliore dove rifugiarmi». Sylvia descrive così il suo album. Ci racconta del lungo viaggio nei meandri della sua anima, nel tentativo di riportare ordine nel caos e nel vuoto provocato da dolorose perdite e mancanze. Il suo è un racconto laconico, triste, suffragato da diversi interrogativi ma da nessuna risposta. Fonde con abile maestria le liriche al suggestivo e organico complesso musicale creato dalle sonorità elettroniche. SI CK è il primo brano che rappresenta un vero e proprio squarcio di luce tra le tenebre che la avvolgevano e che le permette così di rimpossessarsi di sé stessa. Segue poi Pozzanghera di cui è uscito il videoclip ufficiale in esclusiva Vevo il 22 Marzo 2016. Nel brano compare per la prima volta un elemento destinato ad avere molta importanza nel prosieguo dell’album: l’acqua. Ritornerà più e più volte, comparendo sempre in forme diverse. Come pozzanghera e come oceano (Pozzanghera), come neve (Mela F), come lacrima (Da me). L’acqua è  l’emblema della mutevolezza e del divenire dell’introspezione della cantante che però, paradossalmente, resta relegata tra i confini tracciati da un dolore costantemente presente. L’album  non potrà lasciarvi indifferenti dato che crea  fortissimi legami empatici tra l’ascoltatore e le canzoni. Gli otto brani che lo compongono,  sembrano costituire un’unica e complessa melodia che si evolve e che “cade senza fare rumore”.

—————-
Senza Fare Rumore è in offerta su Amazon. Clicca qui per acquistarlo!

Print Friendly, PDF & Email