Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Raccontami Capua: sulle tracce della Capua longobarda

Città tra le più antiche della Campania, ricca di monumenti e bellezze architettoniche, vittima spesso dell’indifferenza e dell’incuria: Capua riscopre il suo millenario passato e ci chiama ad esplorare i suoi segreti e le  attrattive meno note, nascoste tra le strade, nelle piazze, nella storia dei personaggi che la resero famosa. È questo lo scopo della benemerita iniziativa promossa dall’associazione culturale CaserTerrae e dalla Proloco Capua: raccontare Capua attraverso i suoi monumenti, attraverso la storia di quei Longobardi che ne furono i fondatori, analizzando le tracce da loro disseminate e ancora oggi presenti nel tessuto architettonico della città.

L’iniziativa si terrà domenica 28 giugno alla ore 10:00 e prevede una visita guidata con interventi da parte di tecnici e storici dell’arte che illustreranno la storia della fondazione della città e dei i monumenti di epoca longobarda ancora visibili. Per l’occasione saranno rese accessibili anche le chiese di sant’Angelo in Audoaldis e Gesù Gonfalone, normalmente chiuse al pubblico. 

Durante la visita si terranno anche reading incentrati su alcune delle figure più illustri della storia di Capua e racconti di vicende poco note legate a memorie di antichi luoghi e personaggi. Punto di incontro per l’avvio del percorso sarà la centrale piazza dei Giudici, la principale e storica piazza del centro cittadino e sede della Proloco Capua.

Raccontami Capua‘ nasce dall’impegno e dalla passione delle fondatrici dell’associazione culturale CaserTerrae: Marinella Giuliano, Malena Croce, Lina Graziano e Consiglia Aprovidolo. L’associazione da tempo è promotrice di visite ed eventi culturali legati alla storia e alla tradizione di importanti centri campani. Una sensibilità tutta al femminile che ha saputo dare all’attività dell’associazione un’impronta originale ed efficace, un valore aggiunto fatto di competenze, professionalità e dedizione per questi luoghi.

Un appuntamento da non perdere, l’occasione di ascoltare la città che racconta se stessa attraverso la voce di chi ne ama la storia, un richiamo a lasciarsi sedurre dal fascino di millenarie vicende.

Per info e prenotazioni: caserterrae@gmail.com
 Tel. 333 3066978/333 4234440

-Raccontami Capua: sulle tracce della Capua longobarda-

    

  

Print Friendly, PDF & Email