Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Manifestazione Cgil, un milione a Roma

25 ottobre 2014. Un milione di persone provenienti da tutto il paese, stimano gli organizzatori, sono arrivate a Roma per la manifestazione Cgil. Vogliono far sentire la propria voce. Voce che unita alle altre diventa la voce del sindacato.
Sono stati vari i cortei organizzati con destinazione piazza San Giovanni, dove è allestito il palco da cui il segretario della Cgil Susanna Camusso farà il suo discorso.
Ed ecco lavoratori, studenti, pensionati, sindacalisti, pronti a percorrere le strade della capitale con striscioni, tamburi e megafoni.
La protesta va contro alcune decisione del governo Renzi, come lo Jobs act, definito “paradossale” da alcuni esponenti dello stesso Pd che hanno voluto partecipare alla manifestazione assieme alla Sel di Nichi Vendola.
Tra la folla del corteo sventolano bandiere di vari partiti, come per segnalare un malcontento che viene da più fronti, e si sente urlare “sciopero generale”, una delle ipotesi non escluse dalla stessa Camusso.
La giornata si conclude con il discorso del segretario generale ad un’enorme platea che ascolta sotto il sole le proprie sorti e quelle del paese.

Manifestazione Cgil, un milione a Roma

Print Friendly, PDF & Email