Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Brunori Sas approda a Teatro

Dario Brunori in arte Brunori Sas è uno dei cantautori capisaldo del circuito indipendente, Classe 77’, nasce a Guardia Piemontese ,un piccolo paesino della calabria. Si affaccia alla carriera da solista nel 2009, con l’uscita del suo “Vol.1”, un disco semplice, diretto e autobiografico, dove emerge chiaramente la pecularità della Brunori SAS: La nostalgia popolare.
Ed è proprio questa nostalgia che permette a Dario e la sua band, dopo un tour di ben 140 date, di vincere prima il Premio Campi nel 2009 e poi il premio Tenco nel 2010, entrambi per il miglior disco d’esordio.
È il seguito però che fa della Brunori Sas un successo indipendente, esattamente a due anni dall’uscita del primo disco viene pubblicato “ Vol. 2 – Poveri Cristi”.
Il disco è un vero capolavoro per la critica e per gli ascoltatori (valorizzato anche dai cameo di Dente e Dimartino), dove prima c’era il racconto autobiografico ora c’è lo sguardo verso il mondo, le storie della gente e dei loro problemi, che siano semplici e complessi, vengono raccontate con un ironia tipicamente calabra che ne valorizza l’espressione e la potenza comunicativa.
Ben 2 anni di tour fanno da sfondo a questo disco che oramai acclamato dal grande pubblico termina il suo ciclo vitale con il cortometraggio “Una Domenica Notte”, ispirata all’omonima traccia del disco.
È il 2013, ed il silenzio attorno alla Brunori Sas viene spezzato dalla realizzazione dell ’ost “È Nata una Star” realizzata da Dario per l’omonimo film di Lucio Pellegrini, essa fa da apri pista per quello che nel 2014 sarà la consacrazione a mostro sacro dell’indipendenza dell’indipendenza , esce “Vol.3 – il cammino di Santiago in taxi”, analisi al limite del “no sense”, stralunata e sfumatoriamente politicizzata della nostra attuale società, la forza autobiografica del “Vol.1” torna alla ribalta, e con l’esperienza avuta dai precedenti dischi viene amplificata.
Il Tour del disco arriva toccare mete europe, dove riscuote un grandissimo successo.
Dario si sente veramente realizzato, ed è convinto di poter andare anche oltre la musica, ed è da qui che ad oggi nasce “Brunori SRL: una società a responsabilità limitata”, spettacolo teatrale che unisce le canzoni del suo repertorio( e qualche accenno di cover) ad una comicità e uno stand up commedy tipicamente calabro.
Brunori Srl: una società a responsabilità limitata” poggia le basi sulle esperienze di vita di Dario, il difficile rapporto con l’università di economia, la mutazione della Brunori SAS (Società in Accomandita Semplice) a Brunori SRL (Società a Responsabilità Limitata), i racconti di una famiglia tradizionale e legata alla tradizione.

Tocca tracciare un bilancio per capire ciò che è utile davvero. Tocca calcolare l’entità delle tue perdite. Tocca mettere nella giusta colonnina il dare e l’avere. Tocca piegare le canzoni all’aritmetica, le parole alla ragioneria. Tocca comprendere quale ricchezza hai ottenuto con le tue piccole e grandi imprese quotidiane. Tocca, in fin dei conti, solo a te.”
“’BRUNORI SRL: una società a responsabilità limitata’ sarà uno spettacolo teatrale che cuoce in acqua di rose autobiografia e sociologia spiccia, canzoni malinconiche e orchestrine da cameretta, chiacchiere da bar e nostalgia canaglia, baci perugina e filosofia da spiaggia. Un mix fra stand up comedy e teatro canzone. Fra concerto e cabaret. Fra finzione e confessione. Fra Martino e campanaro. Come Gaber, ma peggio. Come Bene, ma male. Come Hicks, ma Y. Uno show realizzato al solo scopo di lucro. Si apra il sipario.

Commenta Dario Brunori sul sito della Piccica, etichetta da lui stesso creata.

BRUNORI SRL: una società a responsabilità limitata verrà portato in scena nelle seguenti date:
Teatro Morlacchi di Perugia (20 marzo), Teatro Duse di Bologna (23 marzo), Teatro Toniolo di Mestre, Venezia (24 marzo), all’Auditorium Parco della Musica (Sala Sinopoli) di Roma (26 marzo), Teatro Politeama di Prato (27 marzo), Teatro Biondo di Palermo (31 marzo), Teatro Metropolitan di Catania (1 aprile), Teatro Rendano di Cosenza (2 aprile), Teatro Showville di Bari (3 aprile).
Mi raccomando, non perdetevelo.

– La Brunori Sas approda a Teatro –