Seguici e condividi:

Eroica Fenice

‘O Curt – Festival del cortometraggio 2014

Ritorna dopo due anni di interruzione per la XIV edizione ‘O Curt – Festival del cortometraggio dal 19 al 22 Novembre. Come rassegna inseritasi tra le più disparate nella cinematografia italiana, il festival è nato come progetto di nicchia per aiutare a consolidare il successo di giovani autori napoletani: è infatti un’iniziativa del progetto “Napoli Città Giovane: i giovani costruiscono il futuro della Città”, realizzato nell’ambito dei Piani Locali Giovani – Città Metropolitane, promossi e sostenuti dal Dipartimento della Gioventù . Il festival si è poi fatto spazio a livello internazionale grazie anche ad una serie di appuntamenti e di incontri che eludono l’esclusiva proiezione dei corti: anche in questa edizione, infatti, arricchiranno il cartellone seminari, tavole rotonde, congressi e  lezioni sul cinema tenute dal presidente della giuria Daniele Ciprì.

Il cortometraggio è il cinema breve, che possiede la capacità, come un racconto, di sintetizzare e racchiudere in un lasso di tempo minore una storia che prenda il dominio dei nostri sensi e delle nostre emozioni; e il festival quest’anno omaggia uno dei registi più abili, il georgiano Mikhail Kobakhidze, proponendo un’esposizione completa dei suoi più grandi capolavori. Per non deludere le aspettative degli amanti del lungometraggio, una delle più attese serate si prospetta essere la proiezione dell’ultima pellicola di Michael Gondry, colui che ha reso possibile la trasposizione in immagini del visionario ed onirico Eternal Sunshine of the Spotless Mind del 2004. Is the man who is tall happy? è il risultato grafico di una conversazione irreale e animata tra lo stesso Gondry e il padre della linguistica Noam Chomsky, un magico incontro tra fantasia e razionalità per rispondere ad un quesito filosoficamente irrisolvibile.

Il festival del cortometraggio, presentato a Palazzo San Giacomo giovedì scorso, si divide in 5 sezioni: ‘o curt internazionale, ‘o curt Napoli, Corti Animati (una delle novità che pone l’accento sulle ultime tecniche di animazione, anche digitale), Leggero corto ed Educational, più Mondi in corto fuori concorso. Tutto si svolgerà tra il PAN e l’Istituto Francese di Napoli ‘Grenoble’: per conoscerne il programma visitate il sito di ‘O Curt – festival del cortometraggio o cliccate qui.

–  ‘O Curt – Festival del cortometraggio 2014 –

Print Friendly, PDF & Email