Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Cosa vedere a Bratislava

Cosa vedere a Bratislava, la splendida capitale slovacca

Piccola guida su cosa vedere a Bratislava.

Nel corso degli ultimi anni, il turismo è sempre più alla ricerca di nuove mete, capaci di far innamorare i viaggiatori con il giusto compromesso tra bellezza e i costi del viaggio. In quest’ottica, la meravigliosa Bratislava, capitale della Slovacchia, si presenta come una destinazione ideale.

Bratislava, indubbiamente meno rinomata rispetto ad altre capitali europee, deve molta della sua fama allo splendido centro storico. Piazze incantevoli incorniciate da un’architettura imponente e coloratissima, stradine romantiche ideali per perdersi e scorci pittoreschi rendono questa città un vero gioiello.

Bratislava è la destinazione ideale per chi ha poco tempo

La città, economica ed accogliente, può essere visitata in un paio di giorni, la maggioranza delle attrazioni sono collocate nel centro e ciò la rende una metà ideale per un  weekend oppure per una tappa all’interno di un itinerario più ampio. Molti scelgono di accompagnare Bratislava ad altre mete, infatti dalla capitale slovacca è possibile raggiungere in treno, spendendo davvero poco, città come Vienna, Praga e Budapest.

Bratislava, luoghi di interesse: 

La città vecchia. Il centro storico ha molti punti d’accesso, ma il più importante è la famosa porta di San Michele. Con le sue stradine colorate e pulsanti di vita, il centro di Bratislava è forse una delle attrazioni più belle della città. Uno dei must è vagare tra i vicoli alla ricerca delle famose statue disseminate qua e là, come quella del guardone che sbuca dal tombino, quella del soldato che si riposa sulla panchina o ancora quella del paparazzo nascosto dietro ad un angolo.

Il castello: simbolo indiscusso della città, il castello bianco di Bratislava si erge su una collina che permette ai visitatori di ammirarlo da più prospettive. La struttura, maestosa ed imponente, ospita diverse collezioni del Museo Nazionale Slovacco e dalle sue torri offre un panorama meraviglioso.

Chiesa blu: la Chiesa di Santa Elisabetta è una delle attrazioni più amate della città, una chiesetta azzurra unica nel suo genere. L’interno è nella norma, ma l’esterno è capace per la sua peculiarità di lasciare piacevolmente interdetti i visitatori.

Cattedrale di San Martino: Bellissima chiesa gotica del XV secolo, che dal 1563 al 1830 è stata il luogo in cui gli Asburgo furono incoronati sovrani d’Ungheria. Inoltre si ritiene che essa conservi l’impronta carbonizzata del presunto fantasma dell’ex governatore di Bratislava Hans Klement Zwespenbauer.

UFO: sulle sponde del Danubio, nei pressi del ponte Novi Most, si erge un particolarissima struttura a forma di disco volante! All’interno, un ristorante panoramico ed una terrazza dalla quale è possibile godere di una vista eccezionale della città.

Cosa vedere a Bratislava, ultime informazioni

Questa capitale è un luogo ricco di storia, ma dal punto di vista turistico, purtroppo, ha iniziato a svilupparsi solo negli ultimi anni. Ciò fa si che, allontanandosi dal centro, la città possa sembrare non l’ideale per un viaggio, ma sarebbe un errore fermarsi alle apparenze. Bratislava ha moltissimo da offrire e grazie alla sua posizione strategica e alle sue dimensioni relativamente modeste può essere la soluzione ideale per una breve e piacevole vacanza. La città si presta ad essere visitata in ogni periodo dell’anno, ma in inverno, con la neve, assume un fascino eccezionale.

La popolazione è cordiale e disponibile, e le strade sono sempre piene di turisti, soprattutto giovani che scelgono questa meta attratti in particolare dai prezzi contenuti. Bratislava, città ricca di vita e colori, merita assolutamente di essere visitata soprattutto ora che può ancora definirsi “economica”.

Ora che sai cosa vedere a Bratislava, non ti resta che partire!

Print Friendly, PDF & Email