Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Rimbamband

RIMBAMBAND: quando il sol dà alla testa!

Rimbamband, cinque musicisti. Rimbamband, cinque cantanti. Rimbamband, cinque attori. Rimbamband, cinque comici. Rimbamband, e l’impossibilità di trovare un’etichetta in cui racchiuderla.

Con “Il sol ci ha dato alla testa” la camaleontica band approda al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli, trascinando il pubblico in un surreale vortice di situazioni, in cui diventa davvero labile il confine tra realtà e finzione. Gilet scozzesi, calzini rossi, scarpe da tiptap e una mini orchestra. Pochi ingredienti nelle mani di cinque istrionici artisti ma sufficienti a dar vita ad un incredibile spettacolo che va aldilà di ogni immaginazione, aldilà di ogni convenzione. Non treni, né aerei, ma la sola musica come mezzo di trasporto per essere catapultati in un viaggio di ottanta minuti. Ottanta minuti in cui si passa da Buscaglione a Carosone, da Mozart a Rossini. Ottanta minuti in cui strumenti musicali si trasformano in animali, concerti di musica classica sfociano in  scenette da cabaret, assoli strumentali assumono i toni di sfide da far west. Il tutto condito da spontaneità e ironia. Uno spettacolo dove la musica si dilata: si ascolta come fosse un concerto, si guarda come fosse un varietà. Un batterista, un pianista, un contrabbassista, un sassofonista, un capobanda: davvero convincente e coinvolgente la Rimbamband che incanta, emoziona, crea, illude, che diverte e si diverte, che gioca alla vita e la racconta giocando. “Il sol ci ha dato alla testa” dà alla testa davvero. Impossibile non perdere le coordinate e lasciarsi contagiare dal buonumore e dalla simpatia di questa inimitabile band dalla battuta sempre pronta. Istruzioni d’uso per lo spettacolo: equipaggiarsi di sorriso e usarlo a dismisura!

Il sol ci ha dato alla testa”, regia di Raffaello Tullo, in scena al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli dal 20 al 22 febbraio 2015.

 

RIMBAMBAND:

Voce e percussioni, Raffaello Tullo.

Batteria, Renato Ciardo.

Contrabbasso , Vittorio Bruno.

Sax, bombardino, tromba, Nicolò Pantalei.

Pianoforte, Francesco Pagliarulo (detto “il rosso”).  

 

Di seguito la pagina ufficiale dei Rimbamband.

RIMBAMBAND: quando il sol dà alla testa!