Alla Scoperta della Lumaca, in cucina e non solo

Presso il ristorante Pane&Acqua Bistrot e Cucina, in sinergia con Masseria Picone e Alvibio,  un altro appuntamento per approfondir mangiando, i temi dell’ enogastronomia con cultura e leggerezza.

Il ristorante Pane&Acqua Bistrot e Cucina di  San Leucio di Caserta, in collaborazione con Masseria Picone  e Alvibio, propone per giovedì 25 Novembre alle ore 20.00, una serata evento per scoprire sapori e creazioni  con la Lumaca in Cucina e non solo…, ma anche per saperne di più sul  piccolo animaletto che per secoli è stata la “carne dei poveri” e da diversi decenni è assurto ad ingrediente di punta in diversi  menù della buona ristorazione, non solo in Francia, dove è un piatto nazionale.

La curiosità di saperne di più sarà appagata dagli interventi di Stefano Marra, proprietario di Masseria Picone, agriturismo elicicolo di Castel Campagnano,  presidente della Rete di imprese Elicicoltori Italiani e di Antonio Pacelli,  vicepresidente della Rete e  manager dell’impresa alvignanese Alvibio, protagonista di una linea cosmetica a base di bava di lumaca per la cura e la bellezza della pelle. Si andrà a scandagliare anche l’utilizzo della lumaca sotto il profilo nutrizionistico e nella dieta grazie al contributo della Dott.ssa Michelina Petrazzuoli biologa nutrizionista dei sistemi di produzione alimentare. Coordina l’evento il giornalista enogastronomico Carlo Scatozza.

Densa di curiosità e di bontà la cena a cura dello Chef Resident Carmine Maiorano,  con un menù proposto per poter degustare tante espressioni con la lumaca in cucina tra preparazioni classiche e creazioni contemporanee con i prodotti elicicoli, tutti  frutto della  conversione dell’azienda agricola Picone, dalle farine ai  sughi  con la lumaca.

Un allevamento a ciclo biologico completo con le chiocciole che nascono e crescono all’aperto tra Castel Campagnano e Alvignano  nutrendosi esclusivamente di prodotti seminati in azienda come  bieta liscia, bieta da costa,  cavolo cavaliere, radicchio e cicoria.

Ecco il Menu

Tagliere gourmet con formaggio lavorato con farina di lumache e bagnato al pallagrello, 

Salame con farina di lumache, Bruschette con lumache sott’olio,Terrina di lumache in salsa pomodoro.

Chicchi di vialone nano con lumache di terra profumate al timo

Zuppetta di ceci con lumache al forno

Patate lorette con cuore di lumache fritte

Crostata con farina di lumache con cuore di caprese al limone

In Abbinamento I Vini di Cantine Mustilli

 

 

 

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *