Seguici e condividi:

Eroica Fenice

sincronia fiabesca

Sincronia Fiabesca, al via la Serata d’Autore dedicata al mondo delle fiabe

Dalla tradizione letteraria alle suggestioni artistiche della fiaba moderna: venerdì 17 maggio alla Feltrinelli Point Distilleria di Pomigliano d’Arco a Napoli, al via alla XII edizione di Serata d’Autore Sincronia Fiabesca, un evento a cura dell’Associazione Luna di Seta e dello scrittore Massimo Piccolo, dedicato alla fiaba e alla tradizione fiabesca.

Tra arte, sogni, immaginazione, fantasia, magia. Cosa può regalare una fiaba? Non si tratta solo del raccontare una storia, ma passare anche attraverso suggestioni e riviverla in tutte le forme d’arte, e perché no, anche nel cibo.

La serata Sincronia Fiabesca tenterà di esprimere proprio ciò al pubblico questo venerdì, una serata dedicata ai libri e alla musica e all’importanza che le fiabe ricoprono nell’immaginario collettivo contemporaneo: ad aprire l’evento, la proiezione del book trailer dell’opera di Massimo PiccoloEstelle – storia di una principessa e di un suonatore di accordìon, girato nelle sale del Palazzo Reale di Napoli con protagonista Giorgia Gianetiempo – la giovane attrice che interpreta Rossella Saviani nella soap “Un posto al sole” – con le musiche del Maestro Claudio Passilongo.

La fiaba tra tradizione e Sincronia Fiabesca

La lunga tradizione orale della fiaba affascina da sempre grandi e piccini che si ritrovano improvvisamente catapultati in un mondo fantastico fatto di castelli, principesse, maghi, orchi e principi azzurri. Le storie dei protagonisti di questo genere valicano i confini del tempo e dello spazio, abbracciando in maniera trasversale varie culture, da quella tedesca con i Fratelli Grimm, fino a Italo Calvino e Giambattista Basile, autore della raccolta di fiabe in lingua napoletana “Lo Cunto de li Cunti”. Così come i giganti della Letteratura anche grandi musicisti si sono ispirati a questo genere per i loro capolavori. Basti pensare al pianista Bill Evans, a Stravinsky, Armstrong e alle numerose colonne sonore targate Disney che ognuno di noi ha ascoltato almeno una volta nella vita.

Ma qual è il vero significato della fiaba? In molti casi l’elementarità dei meccanismi di narrazione nasconde strutture tematiche che diventano sempre più complesse durante l’analisi verticale della storia. Le molteplici chiavi di lettura donano alla fiaba una sorta di “Elisir di lunga vita”, la straordinaria capacità di sopravvivere nel tempo, rinnovandosi continuamente agli occhi del lettore.

Ad accompagnare Massimo Piccolo in questa magica avventura lunga una sera, saranno le musiche della bassista Sara Di Maio, la giovane Mirea Flavia Stellato che viene da esperienze cinematografiche e teatrali insieme a Vincenzo Salemme, le cantanti Sara Piccolo e Adriana Cardinale, il chitarrista Antonio De Falco e il pianista jazz Franco Piccinno.

Inoltre, a completamento dell’atmosfera suggestiva di Sincronia fiabesca ci sarà anche un percorso gastronomico dai richiami fiabeschi, reso possibile grazie alla cucina dello chef Enzo Santaniello. “[…] Il fatto di poter essere a contatto diretto ci permette di solleticare anche il gusto e l’olfatto del pubblico. Lo chef Enzo Santaniello con Giorgia Scuotto de la Distilleria, sta preparando una degustazione ispirata ai profumi dei dolci della principessa Estelle, crema di latte e cannella, così da passare dal libro alla realtà in un attimo” (Massimo Piccolo, da Ilmattino.it).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.