Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Torta sbrisolona alla ricotta e al cioccolato: la ricetta

Torta sbrisolona alla ricotta e al cioccolato: la ricetta

La sbriciolona, sbrisolona o sbriciolata è un dolce tipico mantovano. Il suo nome allude alla straordinaria friabilità della pastafrolla da cui è in gran parte costituita.

Il dolce è probabilmente di origine contadina perché la ricetta originale della sbriciolona, risalente al ‘500/’600, prevede l’impiego della farina di mais. Veniva preparata in occasioni speciali come la promessa di matrimonio o la nascita di un bambino.

Alla corte dei Gonzaga la sbriciolona fu nobilitata e arricchita grazie all’aggiunta di mandorle, spezie e zucchero. Questo dolce è chiamato, nella tradizione lombarda, anche dolce delle tre tazze per l’impiego, in uguale misura, di farina bianca, farina gialla e zucchero.

La versione della sbriciolona che proponiamo è, però, una rivisitazione ingentilita dai sapori e dai profumi del Sud: la ricotta e il cioccolato.

Gli ingredienti per la Torta sbrisolona alla ricotta e al cioccolato:

350 g di farina

150 g di zucchero

1 uovo

1/2 tazzina di anice

1 bustina di lievito Pan degli Angeli

100 g di burro freddo

Gli ingredienti per il ripieno:

500 g di ricotta romana

150 g di zucchero

100 g di cioccolato fondente

1/2 tazzina di anice

Procedimento. Partiamo dal ripieno che è da fare preferibilmente il giorno prima in modo da tenerlo in frigo una mezza giornata. Il ripieno è facilissimo: basta mescolare tra loro gli ingredienti. Prima la ricotta, bella asciutta, poi lo zucchero, il cioccolato fondente a scaglie con l’aggiunta della mezza tazzina di anice. Per quanto riguarda la torta, invece, su una spianatoia ponete prima a fontana la farina, poi lo zucchero, l’uovo, il liquore e, in ultimo, il lievito. Mescolate tra loro gli ingredienti ma in modo da lasciare l’impasto semoloso. Poi direttamente dal frigo (è fondamentale, infatti, che il burro sia freddo) prendete il burro che, tagliato a pezzi, sbriciolerete (come il nome della torta suggerisce) nell’impasto aiutandovi con le mani. Imburrate e infarinate uno stampo. Dopodiché sbriciolate al suo interno metà dell’impasto, versatevi il ripieno e ricoprite con l’altra metà della pasta. Cuocete in forno a 180º per un’ora circa. Fate raffreddare la torta e poi servitela dopo averla cosparsa di zucchero a velo.

Buon appetito!

-Torta sbriciolona alla ricotta e al cioccolato-