Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Qual è il #cuoredinapoli per te?

Si può indubbiamente affermare che il concetto più discusso e contemplato da sempre e da chiunque, dalla musica alla letteratura, è certamente l’amore. Ha riempito un intero secolo, il Romanticismo, con il suo ossessionato e impetuoso furore da far sciogliere anche i cuori più duri e meno propensi. Tutt’oggi ancora cerchiamo di dargli una definizione plausibile ma invano ci abbracciamo all’idea di questo dolce e smielato sentimento e quando le occasioni lo permettono ci lasciamo andare a gesti romantici e ad esecuzioni pubbliche di follia, quindi lasciate le inibizioni da parte e fatevi avanti.
In vista del giorno tanto amato dagli innamorati e odiato dalle single ladies, proponiamo una manifestazione che da anni ha ricevuto gran successo. “Notte degli innamorati di Napoli” un evento che coniuga l’arte con le nuove tecnologie, allo scopo di coinvolgere il pubblico attraverso l’istallazione di dispositivi tecnologici interattivi su tutto il territorio partenopeo. Parte di un progetto legato alle discipline di studio del laboratorio delle Nuove Tecnologie per l’Arte dell’Accademia di Belle Arti di Napoli da cui l’iniziativa è gestita in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, si terrà nel fatidico giorno dedicato esclusivamente all’arte dell’amore del 14 febbraio, successivamente “il Festival del Bacio” sbarcherà a Napoli la notte del 21 marzo con #cuoredinapoli. Di seguito la procedura per partecipare all’evento:

Qual è il #cuoredinapoli per te?“. È questa la domanda a cui, per partecipare, è chiesto di rispondere. La modalità per farlo è molto semplice e alla portata di tutti: basterà caricare su Instagram la propria fotografia, rappresentativa del Cuore di Napoli, con l’hashtag #cuoredinapoli. Tutte le foto verranno caricate, in tempo reale, su sito creato ad hoc per il festival del bacio. In questo modo, tutti gli utenti potranno partecipare attivamente alla riuscita dell’opera. Ma #cuoredinapoli non è solo questo: contestualmente, infatti, verrà installata sulla collina di S. Martino anche “Cuore”, anch’essa firmata dalla scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte. La scultura luminosa visibile da numerose zone della città, scandirà il tempo a tutti i cuori battenti che attraverseranno le strade della città.
In occasione dell’evento è già partita una vastissima campagna nazionale di comunicazione che si avvale del supporto delle istituzioni, di Anm e Metronapoli, del patrocinio del Comune di Napoli, dell’associazione albergatori e di gran parte dei commercianti situati lungo le strade principali della città, muovendosi agilmente sia sui supporti tradizionali che lungo le virali strade del web.

14 febbraio 2014
#cuoredinapoli
Una produzione Festival del Bacio a cura della scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte di Napoli ABA Napoli

www.festivaldelbacio.it
https://www.facebook.com/festivaldelbacio

Hai letto: Festival del bacio: qual è il #cuoredinapoli per te?

Print Friendly, PDF & Email