Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Ditegli sempre di sì, Eduardo al Teatro Cilea

Ditegli sempre di sì, Eduardo al Teatro Cilea

Ditegli sempre di sì. “Quello è pazzo, ditegli sempre di sì”.

Riso. Pianto. Riflessione. Silenzio. Emozioni e reazioni contrastanti che solo il teatro di Eduardo è in grado di generare. Un’ulteriore conferma l’abbiamo avuta ieri sera al Teatro Cilea. Gigi Savoia, con un mix di giovani promesse (tra cui i superlativi Gregorio De Paola ed Andrea Cioffi) ed attori affermati, ha portato in scena “Ditegli sempre di sì”(regia di Marco Krezmer), commedia scritta nel 1927 dal giovane De Filippo per Vincenzo Scarpetta. La trama è abbastanza semplice: Michele (Gigi Savoia), appena uscito dal manicomio, torna a casa dove lo attende la sorella Teresa (Antonella Cioli), che è la sola, essendo vedova, a conoscere i suoi trascorsi di pazzia. Michele sembra guarito, ma prende alla lettera tutto ciò che gli viene detto e, credendo che la sorella voglia sposare Don Giovanni (Renato di Rienzo), suo padrone di casa, ne parla alla figlia Evelina. Al pranzo di compleanno dell’amico Vincenzo Gallucci (Gianni Parisi), un altro equivoco viene generato da Michele che invia un telegramma al fratello di Vincenzo per annunciare la morte dell’amico. Nelle fasi conclusive, la pazzia di Michele torna a farsi più evidente e si palesa agli invitati. Come spesso accade il finale lascia sul palato un sapore dolciastro. Il problema della malattia mentale, che tanto aveva fatto ridere, si rivela nelle sue atroci conseguenze, ponendosi non solo come dramma del singolo ma piaga di una società troppo spesso indifferente.

La riproposizione andata in scena è stata notevole da tutti i punti di vista. A partire dalla scenografia, i costumi, la performance recitativa di tutti gli attori, le musiche, tutto ha funzionato alla perfezione il che veniva ribadito, scena dopo scena, dagli applausi del pubblico in sala particolarmente coinvolto e divertito dalla recita.

Ditegli sempre di sì” è solo il primo spettacolo del ricco cartellone del Teatro Cilea la cui stagione non poteva che essere dedicata al maestro De Filippo, scomparso 30 anni fa ma il cui spirito vive ancora nelle sue commedia e in ogni attore che le recita.

– Ditegli sempre di sì, Eduardo al Teatro Cilea –

Print Friendly, PDF & Email