Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Bilancia – Lo Zodiaco nelle illustrazioni grafiche

Bilancia dal 23 Settembre al 22 Ottobre

“Con le braccia cerco di bilanciare il mio equilibrio precario, sono giudice di me stessa incatenata alla giustizia!

Elemento: aria.

Genere: maschile.

Pianeta: Venere esilio di Marte.

Colore: verde scuro, azzurro chiaro, rosa.

Metallo: rame.

Pietre: diamante, berillo, topazio, zaffiro.

Aspetti positivi: i nativi del segno della Bilancia sono dotati di un grande senso della giustizia, si presentano affidabili, molto equilibrati, intuitivi  e abili conversatori con tutti. Sul lavoro sanno porre in evidenza la loro spiccata vena diplomatica, solitamente i nativi di questo segno si presentano raffinati ed eleganti, mettendo in evidenza all’occorrenza la loro innata passione per il gusto artistico.

Aspetti negativi: I Bilancia alternano all’ottimismo stati di pessimismo acuto, causati da indecisioni per le scelte importanti, a volte sembrano suscettibili ma anche eccessivamente frivoli in situazioni mondane .

Professioni consigliate: prestigiatore, mago, diplomatico, ottimo politico, ma anche giudice magistrato, avvocato e commissario, inoltre la sua passione per il gusto estetico lo attira verso professioni legate all’arte, scultore, grafico, architetto e gioielliere.

Affetti e famiglia: il nativo della Bilancia  sa dimostrarsi  molto affettuoso con i propri figli, evidenziando scarso senso di autorevolezza. Spesso si lanciano in storie d’amore improbabili,  dimostrando un’immaturità affettiva dovuta a quell’eterna e composta  fanciullezza che si portano dietro sin da bambini. Nelle relazioni devono fare molta attenzione alla scelta del partner, un compagno o una compagna con un carattere forte finirebbe per dominarlo inevitabilmente, approfittando della sua pacifica sopportazione. inoltre non ama molto le  passioni bollenti e le stranezze erotiche, ma l’avventura raffinata.

I nativi della Bilancia sono davvero unici per alcuni aspetti: si mantengono in un equilibrio precario in modo costante, barcamenandosi tra due atteggiamenti contrastanti: da un lato la razionale determinazione di tipo spartano che lo tiene lontano dalle tentazioni materiali (Saturno) mentre dall’altro  la leggera  tentazione per il piacere fisico (Venere).

Il mito: nell’antica mitologia classica il segno della Bilancia era associato alla dea della giustizia Temi figlia di Gaia e Urano, la seconda tra le mogli di Zeus. Nell’iconografia mitologica il suo compito era quello di pesare le anime e l’operato degli esseri umani nel corso della loro esistenza. La costellazione della Bilancia dal latino “Libra” è  osservabile (con un cielo pulito) nei mesi di Settembre e Ottobre.

I nomi noti che figurano tra i nativi del segno zodiacale della Bilancia sono: Virgilio, Miguel De Cervantes, Francesco Borromini, Bustrer Keaton, Mahatma Gandhi, Eleonora Duse, Eugenio Montale, Enrico Fermi, Italo Calvino, Enzo Bearzot, Ray Charles, Luciano Pavarotti, Bruce Spingsteen, Anita Ekber, Pedro Almodovar, Michael Douglas.

Bilancia – Lo Zodiaco nelle illustrazioni grafiche

Print Friendly, PDF & Email