Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Federico Leone a Napoli per una masterclass gratuita al Dopoteatro

Il barman e global ambassador Federico Leone protagonista di una masterclass gratuita al Dopoteatro e in serata come special guest dietro il bancone de La Fesseria, nel nome dell’eccellenza italiana del bere, per presentare il VII Hills Italian Dry Gin

Napoli al centro del buon bere di qualità, domani, giovedì 21 marzo, grazie al barman e giramondo romano Federico Leone, global brand ambassador del VII Hills Italian Dry GinUn viaggio per parlare del Bel Paese, delle nostre tradizioni, abitudini e passioni, che nel 2014 si trasformano in un coraggioso progetto: riportare nella nostra cultura il Gin, con un sapore tutto italiano.

Alle ore 15:00 Leone terrà una masterclass a ingresso gratuito – fino a esaurimento posti – presso il Dopoteatro (via Vincenzo Bellini 7 – per prenotazioni [email protected]), una lezione-degustazione che racconta l’eccellenza del gin italiano VII Hills, ispirato fin dal nome dalla città di Roma e dai suoi Sette Colli. Si tratteranno nello specifico: le composizioni del gin in questione, le botaniche utilizzate, la storia del gin italiano e le tradizioni del made in Italy. Gustando drink di ogni tipo a base VII Hills, si farà il punto sull’etica, estetica e modalità della convivialità moderna, del momento dell’aperitivo, delle eccellenze italiane, cullati da musica dal vivo.

Quindi, a partire dalle ore 21:00 presso il locale La Fesseria (via Paladino, 17), una grande serata dedicata alla miscelazione e al bere made in Italy, sempre con Federico Leone, che in veste di special guestproporrà drink a base VII Hills Gin, dai classici alle rivisitazioni, alle invenzioni stesse del bartender romano, che si divide tra Roma, Rio De Janeiro e Formentera, dopo diciotto anni passati dietro il bancone del bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.