Seguici e condividi:

Eroica Fenice

La categoria Comunicati stampa contiene 126 articoli

Comunicati stampa

BaccalàFest: da BiancoBaccalà il Baccalajuolo e lo Chef stellato

Partito il BaccalàFest, la manifestazione itinerante alla sua seconda edizione ideata da Renato Rocco, Direttore del magazine “La Buona Tavola”, di cui si è tenuta la prima tappa presso il ristorante “Biancobaccalà” di Nino De Filippo, con un menù speciale grazie alla collaborazione tra lo chef, stella Michelin, Paolo Gramaglia e quello resident Luca Grande. Dall’entrée al dessert il baccalà come protagonista, la proposta del noto chef, insignito della stella dalla più nota guida gastronomica, che dal 2006 è titolare del noto ristorante “President” a Pompei per il quale: “Il baccalà è un piatto della tradizione napoletana che associo al venerdì, in quanto tradizionalmente è questo il giorno della settimana in cui non si consuma carne e perciò si ricorre a piatti a base di pesce. Ho giocato sull’alternanza di sapori tra la dolcezza del baccalà e l’acidità del limone nel caso del primo piatto e con le sfere di peperoncino nel caso del secondo piatto”. All’evento sono intervenuti Gianluca Eminente, Console dell’Islanda e titolare dell’azienda Unifrigo Gadus s.p.a., una delle maggiori aziende importatrici di baccalà nel mondo, Toti Lange, Presidente dell’“Accademia Baccalajuoli”, Tommaso Esposito, Vice Presidente” nonché giornalista enogastronomico e autore di pubblicazioni sull’argomento. Il menù presentato al BaccalàFest è stato una proposta gastronomica interessante e di grande qualità dove il baccalà è stato interpretato in diverse e saporite declinazioni: dal carpaccio di baccalà accompagnato da lattuga di mare fritta, perle di lime e panna fermentata, dagli gnocchi di limone con ventricelli di baccalà e cicorietta, per arrivare al cubo di baccalà su coulis di pomodoro corbarino, con sfere sia di peperoncino che di pomodoro giallo e basilico. Tutti pietanze dalle consistenze differenti che hanno dato l’opportunità ai commensali di poter saggiare la qualità del prodotto di punta del ristorante A concludere in dolcezza, come non menzionare il semifreddo alla vaniglia in acqua di arance e mousse al baccalà con una guarnizione di cristalli di zucchero per completare il piatto. Un dolce senza alcun dubbio originale quello realizzato a quattro mani dallo chef Paolo Gramaglia e dallo chef resident Luca Grande, degna conclusione di una cena “stellata”. Evento reso possibile data la forte passione della famiglia De Filippo, che porta avanti la tradizione dell’antico mestiere dei Baccalajuoli dal lontano 1791, testimoniata dalla presenza di un laboratorio dedicato alla lavorazione del baccalà proprio adiacente al ristorante. “Sono onorato -dichiara il patron Nino de Filippo- di ospitare il BaccalàFest, una manifestazione importante che non solo valorizza l’antico mestiere dei Baccalajuoli, ma che esalta uno dei prodotti più importanti della cultura gastronomica napoletana”

... continua la lettura
Comunicati stampa

Concerto al buio: sold-out anche ad Amalfi

Grande successo di pubblico per l’evento musicale di violino e piano di Edo Notarloberti e Martina Mollo che tra Campania e Lazio ha sempre fatto registrare il tutto esaurito, con un totale di oltre 2300 presenze Tutto esaurito ad Amalfi lo scorso sabato per il Concerto al Buio, organizzato da Local Emotions: circa 100 spettatori che all’interno dell’Antico Arsenale della Repubblica in piazza Flavio Gioia hanno assistito alla esibizione musicale in assenza di luce. Il violinista di fama internazionale Edo Notarloberti, insieme alla pianista Martina Mollo, hanno dato vita ad uno spettacolo emozionante, nella totale oscurità dell’edificio del XI Secolo. “Nonostante il Concerto si svolga da molte edizioni, ogni volta che le luci si spengono ed iniziamo a suonare, provo sempre una grande emozione, come se fosse ogni volta una prima – ha dichiarato il violinista Edo Notarloberti. Quando suoniamo al buio, riusciamo a stabilire un’unione emotiva con il pubblico che è difficile descrivere. Il Sold Out fatto registrare in tutte le edizioni è forse dovuto a questa capacità di condurre il pubblico attraverso un viaggio emotivo e sensoriale; è proprio nel buio, infatti, che sia noi che il pubblico ritroviamo insieme la luce” Oltre 2300 gli spettatori che, ad oggi, hanno partecipato al Concerto al Buio, nelle precedenti edizioni svoltesi a Napoli nella Galleria Borbonica, a Roma nella Basilica di San Crisogono ed a Viterbo nei sotterranei del Palazzo dei Papi. “Questo Concerto è nato quasi per caso, quando un’associazione di non vedenti ha chiesto a Edo di fare un concerto a loro dedicato e lui, per fortuna, ha scelto di coinvolgermi in questa magnifica esperienza – ha detto Martina Mollo. Per me è stato catartico, quasi una terapia. Cominciare a suonare al buio mi ha toccata nel profondo. È un’esperienza ogni volta nuova e diversa ed ormai quando non suono così per troppo tempo… mi manca”. Le prossime 5 date del Concerto sono programmate nella Galleria Borbonica di Napoli il 29 aprile, il 12 ed il 26 maggio e nella antica Basilica di San Crisogono a Roma il 19 maggio ed il 9 giugno. “Siamo entusiasti – ha chiosato Andrea Cinosi, AD di Local Emotions – per la grande risposta del pubblico registrata anche ad Amalfi. L’Antico Arsenale si è rivelato una location fantastica ed i lunghissimi applausi che hanno accompagnato l’uscita di scena dei musicisti sono stati la dimostrazione del gradimento degli spettatori. Lo stesso entusiasmo è stato mostrato dai componenti dell’Amministrazione di Amalfi presenti al Concerto. Per queste ragioni abbiamo deciso di programmare nuove date qui in Costiera dal prossimo mese di maggio e fino a settembre”. Per rimanere sempre aggiornati sugli eccezionali eventi organizzati da Local Emotions, visitare il sito: http://www.localemotions.com

... continua la lettura
Comunicati stampa

Anche la Pasticceria Seccia è nel #CuoreDiNapoli

Tempo di cuori e coppe ai Quartieri Spagnoli e non si tratta dei classici giochi con le carte francesi e napoletane. Sabato 21 aprile a via Concordia anche la Pasticceria Seccia aderisce infatti alla manifestazione finale del progetto #CuoreDiNapoli e mette sul tavolo da gioco il cuore che da sempre infonde nelle sue creazioni dolciarie, anche letteralmente, attraverso decorazioni e prodotti ad hoc per le degustazioni del pomeriggio. Il fiore all’occhiello dei Quartieri, laboratorio di pasticceria tradizionale napoletana da generazioni, cala anche un paio di coppe interessanti: la prima è la Coppa Campania, il trofeo vinto l’11 aprile 2018 contro la Castel Volturno dalla squadra di calcio dilettante sportiva FCD Montecalvario, di cui Seccia è sponsor ufficiale tra i vari, giunta ormai agli sgoccioli del campionato di seconda categoria e prossima alla promozione dopo un anno di grande lavoro. E c’è spazio per coppe di altra natura, legate a competizioni fotografiche che non hanno avuto nulla da invidiare alle gare di olimpica memoria: i vincitori di Zeppoliadi, la maratona fotografica del 17 marzo scorso abbinata agli assaggi di zeppoline di San Giuseppe – grande successo di critica e pubblico -, saranno proclamati alle ore 17 del 21 aprile in presenza di alcuni dei giurati coinvolti per l’occasione, e riceveranno in premio gli aperisciù d’oro, d’argento e di bronzo, come ogni podio olimpico richiede per i primi tre classificati. Sei riconoscimenti, tre assegnati dalla giuria “Social”, ovvero con i mi piace della rete e degli iscritti al social network Facebook – grande il riscontro ricevuto nei commenti dal popolo dei Quartieri, che si è visto ritrarre nelle foto e al lavoro, e c’è ancora tempo per votare le foto fino alla mezzanotte del 19 aprile – e gli altri tre dalla giuria di qualità, composta dal presidente Gianni Fiorito e dai fotografi e professionisti del settore come Andrea Carlino, Gianfranco Irlanda, Mario Laporta, Marco Maraviglia, Lucia Patalano, Pasquale Sanseverino e Francesco Soranno. Otto giudici che hanno esaminato in un mese 156 scatti, prima attraverso una valutazione complessiva e poi con una shortlist generata dalla prima scrematura, da cui sono uscite le migliori tre foto a loro insindacabile giudizio. Una bella sfida per loro in cattedra così come per i fotoamatori che si sono misurati a marzo con le strade, la gente, lo street food e la street art del cuore di Napoli. Un cuore che batte forte anche quest’anno nella cornice del progetto omonimo dell’Accademia di Belle Arti, che si prepara ad avvolgere turisti e passanti con tanta musica e installazioni artistiche, grazie agli artisti, ai musicisti di strada e ai 150 studenti del corso di Nuove Tecnologie dell’Arte coinvolti anche in questa edizione 2018 di #CuoreDiNapoli. Tanti i commercianti, i negozianti, gli esercenti e le pasticcerie come Seccia che hanno aderito con un dolce a forma di cuore, un taglio di capelli ispirato al logo pixellato della kermesse, una pizza o un panino dalla silhouette inconfondibile. Un #CuorediNapoli bello da vedere, da vivere e da mangiare, degustando un biscotto, una […]

... continua la lettura
Comunicati stampa

Eles Couture,“Grace…la vie en chic” all’Alma Flegrea di Napoli

“Grace…la vie en chic”; questo il titolo del Fashion Event di Eles Couture in scena il prossimo 19 aprile all’Alma Flegrea di Napoli per presentare la new collection “Primavera Estate 2018”. Grace Jones,  la “venere nera” dello show biz internazionale, icona della moda nel mondo, è dunque la musa ispiratrice di questa nuova, vincente stagione, di un brand di moda fondato da Ester Gatta appena tre anni fa ma già in pole position anche nello spettacolo con la realizzazione di costumi di scena al femminile  sia per l’audiovisivo che per il teatro. In una suggestiva ambientazione curata da Barbara Coscetta (Bombon Flower) e Sasà Giglio che richiama le romantiche stradine di Montmartre, il quartiere degli artisti della mitica Parigi, quasi a voler suggellare una sana e vincente contaminazione tra etnie diverse, la superba “Grace” e 20 splendide mannequin sfileranno in passerella trenta abiti realizzati secondo i dettami della tradizione della sartoria napoletana, nota in tutto il mondo, confezionati rigorosamente a mano avendo particolare cura delle rifiniture e della scelta di tessuti preziosi come lo chiffon, il mikado, il taffetà, la seta spesso accostati a pizzi macramè ed a ricami di paillettes e micro corallini. La palette di colori  gioca su nuance pastello che vanno dal rosa , al verde acqua per arrivare poi a tonalità più forti come il fuxia ed ai basici blu e total black sempre simbolo di un’eleganza sobria e raffinata. Special guest della kermesse, ravvivata da performance musicali della band  “Eclissi di Soul”,  volti noti dello Showbiz televisivo. A seguire dinner buffet curato da Paolo Tortora. Attesi centinaia di ospiti, esponenti del mondo dell’impresa e del professionismo campano.

... continua la lettura
Comunicati stampa

Il 23 aprile a Sarno “Piantalo!” della DANIcoop

“Piantalo! – Trapianta il tuo Pomodoro San Marzano” è l’appuntamento in programma a Sarno (Sa) lunedì 23 aprile a partire dalle ore 9,00 presso la sede della cooperativa DANIcoop in Via Ingegno 32. Promotrice dell’iniziativa è la Società Cooperativa Agricola DANIcoop (operante sul mercato attraverso il brand Gustarosso), che ormai da anni protegge e tramanda la tradizione del pomodoro San Marzano non solo tutelando gli agricoltori e la terra, ma anche promuovendo la scoperta del territorio attraverso eventi come il Pomodoro San Marzano Day. “Piantalo!” è rivolto agli operatori del settore, agli estimatori del pomodoro Gustarosso, nonché ai semplici appassionati del buon cibo che desiderano conoscere le origini di uno degli alimenti principi della Dieta Mediterranea. Aprile è un mese cardine per la vita agricola in quanto la natura si risveglia, il clima diventa più mite e la terra si prepara ad accogliere le piantine (fino a quel momento protette in vivaio) che diventeranno durante i mesi successivi le ben note alte piante di pomodoro San Marzano. Tre i momenti in cui si articolerà l’evento. Alle ore 9,00 si inizierà con l’appuntamento di “orientamento al lavoro” rivolto agli studenti degli istituti superiori locali (alberghiero, tecnico agrario e linguistico) a cui verranno illustrate le varie possibilità di impiego fornite da realtà come quelle della cooperativa agricola. Alle ore 10,30 ci si dirigerà verso i campi di contrada Faricella, noti come Giardini del Pomodoro San Marzano, dove, con l’ausilio dello staff DANIcoop e soprattutto dei soci agricoltori, sarà possibile trapiantare le piantine di pomodoro San Marzano messe a disposizione dalla cooperativa. Il trapianto avverrà in maniera tradizionale con gli attrezzi che gli agricoltori utilizzano da secoli. I pizzaioli presenti avranno la possibilità di contrassegnare con un cartello l’appezzamento di terreno a loro associato da cui proverranno i pomodori che impreziosiranno le loro pizze. Il terzo momento sarà quello conviviale: dalle ore 12 in poi, nei Giardini del Pomodoro San Marzano, ci saranno dei punti ristoro dove si potranno assaggiare piatti tipici a base di pomodoro San Marzano con lo chef Mirko Balzano che, grazie allo sponsor Pasta Armando, preparerà assaggi di pasta al pomodoro e col maestro pizzaiolo Silvio Zigarelli della pizzeria Nanà di Napoli che offrirà le sue pizze. Inoltre ci sarà una speciale partnership con il format emiliano “Pic Nic in fiore”, ideato dal dottore Liberato Aliberti, che si trasferirà per un giorno tra i giardini del pomodoro San Marzano regalando agli ospiti momenti di sano relax lontano dallo stress della città. A realizzare i “pic” (così sono chiamati gli assaggi previsti dal format) saranno gli chef Giovanni Sorrentino del ristorante I Gerani di Santa Maria La Carità e Gaetano Cerrato della trattoria ‘O Romano di Sarno e il maestro pizzaiolo Giuseppe Maglione della pizzeria Daniele Gourmet di Avellino. A ciò si aggiungerà la partecipazione spontanea ed estemporanea di diverse realtà ristorative e ricreative del territorio. L’evento è gratuito ed aperto a tutti. Per consentire un’adeguata accoglienza degli ospiti si prega di dare un cortese cenno di adesione contattando l’azienda via mail all’indirizzo info@gustarosso.it oppure per via telefonica al […]

... continua la lettura
Comunicati stampa

“Tutto Gelato” punta al gourmet con il gusto “Pummarol’ ro Piennol”

A San Giorgio a Cremano il gelato diventa gourmet. Si chiama “Tutto Gelato” la storica gelateria del vesuviano che ha lanciato una linea di gourmet campano molto particolare. Gourmet ed estivo, “Pummarol’ ro Piennol” è il gelato nostrano ai pomodorini del Piennolo del Vesuvio. Ebbene sì, per gli amanti del gelato c’è una novità all’orizzonte. Chi dice che anche il gelato non può essere gourmet? Il pomodorino del Piennolo è uno dei prodotti tipici più antichi della zona vesuviana, il caratteristico nome deriva dalla sua forma: quella di un piccolo pendolo, ed i pomodorini vengono conservati in grappoli secondo una antica tradizione agricola. Il gelato viene realizzato con pomodorini, basilico e acqua. Il titolare, Alfredo Raiola, punta su tradizione ed eccellenze del territorio campano, rivisitandole però in maniera del tutto nuova e fantasiosa. “Oltre ai tradizionali gusti del gelato, abbiamo pensato di proporre al pubblico anche qualcosa di diverso che potesse stuzzicare la loro curiosità ed il loro palato”. In casa Raiola quella del gelato è una storia che prosegue da oltre trent’anni. Una tradizione familiare che cresce con amore e passione. Insieme a “Pummarol ro Piennol”, ci sono altri gusti che portano avanti le eccellenze del territorio. Da provare sicuramente il gelato alla “Melannurca rossa campana I.g.p”. Oltre agli accostamenti tipici campani troviamo però anche altri gusti di regioni diverse, come il gelato “Gorgonzola D.o.p.  e pere con noci e fichi caramellati” per gli amanti di gusti più montani per esempio, quello alla “Mandorla bianca con mandarino tardivo di Ciaculli”, località palermitana, e ciliegina sulla torta il gelato al “Parmigiano Reggiano D.o.p. stagionato 18 mesi con miele di eucalipto e aceto balsamico di Modena”. Il 14 e 15 aprile a Villa Bruno a San Giorgio a Cremano si terrà “Le nostre Eccellenze”, evento culturale enogastronomico a km 0, dove sarà presente anche “Tutto Gelato” e si potrà degustare gratuitamente un nuovo gusto che verrà presentato al pubblico.

... continua la lettura
Comunicati stampa

Il Concerto al Buio sbarca ad Amalfi

Concerto al Buio ad Amalfi: prenotabile – sul sito di Local Emotion – l’esclusiva esperienza sonora di violino e pianoforte nella totale assenza di luce, che ha fatto registrare sempre il Sold Out nelle precedenti date L’evento si terrà sabato 14 aprile 2018 (alle ore 20.00) nell’Arsenale della Repubblica in Piazza Flavio Gioia Sono aperte le prenotazioni – attraverso il sito di Local Emotion – al Concerto al Buio che si terrà ad Amalfi, in provincia di Salerno, sabato 14 aprile 2018 alle ore 20.00. L’esclusiva esibizione di violino e pianoforte, ad opera del violinista di fama internazionale Edo Notarloberti e dalla pianista Martina Mollo, da ascoltare nella più totale assenza di luce, avrà luogo presso l’eccezionale location dell’Arsenale della Repubblica (Antico Arsenale) situato in Piazza Flavio Gioia ed è acquistabile collegandosi al seguente link: https://www.localemotions.com/amalfi—concerto-al-buio-per-piano-e-violino-O1505.html Il Concerto al Buio trasporterà gli spettatori in un vero e proprio viaggio sensoriale, che stimolerà nei partecipanti emozioni e sensazioni profonde. La capacità comunicativa della musica, unita al viaggio sensoriale nel buio assoluto, fanno di questo concerto un evento unico.   L’evento si svolgerà per la prima volta nel salernitano, dopo i Sold Out delle quattordici precedenti edizioni di Napoli in Galleria Borbonica, di Roma nella Basilica di San Crisogono e di Viterbo nei sotterranei del Palazzo dei Papi.  

... continua la lettura
Comunicati stampa

AMAZONS 5.0, un flashmob per le donne

In occasione della rassegna Marzo Donna: Lazzare Felici del Comune di Napoli ViGroup, International Social Art Association presenta la sua TERZA EDIZIONE ART MOB dal Titolo #AMAZONS 5.0 Le Amazzoni del Futuro. Sabato 24 Marzo presso il lungo mare in Via Partenope alle ore 11.00 si terrà una Kids Performance / Art Mob per lanciare in rete un forte messaggio di pari opportunità che coinvolge mamme e bambine insieme. AMAZONS 5.0, donne libere dalle convenzioni e dallo stereotipo, donne libere di esprimere se stesse e di combattere senza paura una società che mai come in questo periodo storico vive continuamente tragedie di femminicidio e di atroce e violenza. AMAZONS 5.0, le amazzoni del futuro le nuove giovani guerriere, donne forti che decidono di riappropriarsi dei loro diritti senza chiedere il permesso, senza elemosinare consenso, senza sottomettersi e senza dover scendere a compromessi. Amazzoni del futuro in grado di combattere soprusi e disparità, prepotenze e prevaricazioni tenendo ben saldo un principio fondamentale, il rispetto dell’essere e della dignità umana. Donne che combattono per le pari opportunità per i diritti di tutti, per la pace fra i sessi senza distinzione fra generi. Le Amazzoni contemporanee bilanciano le forze per la libertà rafforzando il loro potere sincero sul territorio. Vogliamo rappresentare attraverso una Performance e utilizzare l’attuale forma di comunicazione del SocialNetwork , su cui si basa tutto il progetto associativo di VIGROUP e della nostra rivista digitale VIMAGAZINEKIDS, i ruoli della donna, lanciando con questo potente mezzo di comunicazione un messaggio di pari opportunità sul territorio e nella rete globale. Una rappresentazione giocosa per un messaggio forte che trova attraverso i bambini e le mamme la sua massima espressione interpretativa.

... continua la lettura
Comunicati stampa

“Benvenuta Primavera!”, cena Stellata a Villa Alma Plena

Benvenuta Primavera Con lo chef Giovanni De Vivo, cena Stellata a Villa Alma Plena Villa Alma Plena, poco distante dalla Reggia di Caserta, si posiziona nell’antica riserva di caccia del Re; sorta nel 1800 appartenne al marchese Antonio Letizia, il cui figlio Generale Giuseppe Letizia fu al servizio di Francesco II di Borbone e firmò nel 1860 l’armistizio con Garibaldi nel Palazzo del Pretorio in Sicilia. Villa Alma Plena, oggi sapientemente ristrutturata dalla famiglia Buiano, accoglie tra il verde del suo parco di ulivi secolari, agrumeti e piante ornamentali, ricevimenti di particolare importanza, non a caso l’evento “Benvenuta Primavera” che vedrà l’eccezionale partecipazione dello chef Giovanni De Vivo Stella Michelin del Ristorante Il Mosaico di Ischia. “Benvenuta Primavera”, organizzata da Angela Merolla, si terrà venerdì 23 marzo alle ore 20.30 e in quella occasione  ai fornelli di Villa Alma Plena ci saranno non solo lo chef resident Salvatore Spuzzo e lo chef Stella Michelin Giovanni De Vivo, ma anche un team di  abili chef campani, per realizzare insieme piatti originali e primaverili, che condurranno al delizioso dolce finale della maestra pasticcera Stella Ricci e alla Colomba Artigianale Domenico Fioretti. Il benvenuto alla primavera sarà supportato dai consigli del centro benessere “Heaven Beauty & SPA” e da “Le Fate degli Ulivi” linea cosmetici naturali all’olio extravergine di oliva Olearia Duraccio, suggerendo come apportare beneficio al corpo in questa stagione di risveglio. Mentre a stuzzicare il palato, con deliziosi sapori primaverili, ci penseranno gli eccezionali chef: Chef Giovanni De Vivo Stella Michelin “Il Mosaico” Ischia Chef Salvatore Spuzzo “Villa Alma Plena” Chef Antonio Tecchia “Il San Cristoforo” Ercolano Chef Fabio Ometo “Villa Trabucco” Torre del Greco Chef Ciro Campanile “ Hotel Elisabetta” Lettere Chef Antonio Borriello “Villa Trabucco” Torre del Greco Chef Carlo Verde “Le Nereidi” Amalfi Menù Aperitivo di benvenuto: Fantasie degli Chef Tris di formaggi irpini Cooperativa Agricola Pecorino Bagnolese – Bagnoli Irpino AV Pecorino stagionato 12 mesi in grotta a latte crudo locale Pecorino affinato su vinacce 14 mesi in grotta a latte crudo locale Caprino stagionato 4 mesi in grotta a latte crudo locale Jamon Iberico Senorio de Olivenza denominazione di origine Dehesa de Extremadura -100% razza pura iberica stagionato 36 mesi Chef Giovanni De Vivo Stella Michelin Astice in Primavera su letto di patate viola, crumble, spinaci e Provolone del Monaco Dop Chef Resident Salvatore Spuzzo Chef Carlo Verde Riso carnaroli invecchiato, piselli, seppie arrostite e limoni canditi Chef Fabio Ometo Chef Antonio Borriello Candele trafilate al bronzo, spezzate e farcite con verza stufata, cipollotto di Montoro, guanciale, su guazzetto di frutti di mare con brunoise e vellutata di patate al latte affumicato Chef Antonio Tecchia Chef Ciro Campanile Middine del mar nostro laccato al teriaky su pop-corn e insalatina di puntarelle Maestra Pasticcera Stella Ricci Rotondi AV “Abbraccio” Armonia di cioccolato e frutta Mastro Fornaio Domenico Fioretti Carinaro CE Colomba artigianale “Albicocca e cioccolato” Pani, grissini artigianali Amarè Distilleria Petrone Amaro alle Erbe della Reggia di Caserta Vini in abbinamento: Neroluce Spumante Brut Doc – Metodo Martinotti […]

... continua la lettura
Comunicati stampa

Corriamo insieme… contro il diabete giovanile!

L’associazione Suessola Runners presenta “Corriamo insieme…contro il diabete giovanile”, manifestazione podistica competitiva solidale. La manifestazione, giunta alla 7° edizione, coinvolgerà, domenica 18 marzo, ore 9.00, Santa Maria a Vico (CE), circa 1000 partecipanti con partenza prevista da piazza Roma e  che percorrerà le principali arterie della cittadina. La gara podistica si svolgerà su di un percorso ondulato, asfaltato, della lunghezza di 10 km. Di poi, è stata organizzata una mini maratona che coinvolgerà i bambini. Al termine, le premiazioni di fine gara. Durante la manifestazione verranno allestiti diversi punti informativi per la prevenzione del diabete infantile e giovanile. Una parte dell’iscrizione andrà in beneficenza all’associazione “Diabete junior” della Campania al fine di allestire un reparto di diabetologia presso il Nuovo Policlinico di Napoli. L’associazione sportiva amatoriale Suessola Runners è nata nel 2009 a Santa Maria a Vico ( CE ) e promuove lo sport con la mission della solidarietà. Queste le parole di Luigi De Lucia, presidente associazione Suessola Runners:”Abbiamo associato sport, prevenzione e solidarietà. Esiste un equilibrio tra la mente e il corpo. Se il tuo fisico è in forma produce benessere per la mente. Sono entusiasta per questa manifestazione podistica e ringrazio tutti gli associati e i partecipanti che con passione supportano tale iniziativa.”

... continua la lettura