Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Armi bizzarre

Armi bizzarre: come vincere facendo morire dal ridere

La Seconda Guerra Mondiale è stata un conflitto atroce, con milioni di morti. Per vincere ambedue le parti erano disposte a tutto, ma proprio a tutto….

Anche a utilizzare armi a dir poco bizzarre! Ecco qualche esempio:

La portaerei di ghiaccio (o quasi) (vedi immagine in evidenza)

Nel 1942 gli Alleati subivano molte perdite nell’Atlantico ad opera degli U-Boot tedeschi, e rifornire la Gran Bretagna diventava sempre più difficile. Buona parte dell’Atlantico era al di fuori della portata degli aerei di base a terra, e gli U-Boot potevano silurare i mercantili senza troppi problemi, a causa della scarsità di portaerei alleate. Quindi lo scienziato alleato Geoffrey Pike propose a Lord Louis Mountbatten delle Operazioni Combinate, e a Winston Churchill di costruire una portaerei in Pykrete. Che cosa è il pykrete? Cellulosa e acqua congelati, praticamente ghiaccio, ma a prova di proiettile finché la temperatura è sotto zero, ed è riparabile con una secchiata d’acqua. L’idea era di costruire un enorme iceberg piatto da usare come base aerea, e furono iniziati i primi esperimenti in tal senso. Purtroppo i costi erano proibitivi (100 milioni di dollari per la prima nave) e le difficoltà numerose, quindi il progetto fu accantonato nel 1944 quando gli Alleati erano riusciti a vincere la battaglia dell’Atlantico grazie a nuovi tipi di aerei con un’autonomia maggiore, che rendevano inutile la “portaerei di ghiaccio”.

Cani Kamikaze

Il cane? Il miglior amico dell’uomo e il peggior nemico dei carri armati: garantisce Stalin. Nel 1941 la Germania attaccò di sorpresa l’Unione Sovietica, cogliendo l’Armata Rossa impreparata. Allora i sovietici per rallentare l’avanzata tedesca ed organizzarsi inventarono una nuova arma: i cani anticarro. In pratica dei cani addestrati ad andare sotto i carri armati e con una mina legata sul dorso, che sarebbe esplosa al contatto con il carro nemico. Peccato che teoria e pratica siano differenti: spesso i cani per il panico non si muovevano o tentavano di tornare alle postazioni russe e i sovietici dovevano abbatterli per non essere uccisi. I cani anticarro riportarono alcuni successi ma non sufficienti affinché si continuasse ad usarli, anche perché fiaccarono non poco il morale dei soldati russi, che vedevano i cani come un tentativo disperato di difesa.

 

Pipistrelli incendiari

Cosa regalare ad un piromane per il compleanno? Pipistrelli! Dopo l’attacco di Pearl Harbour gli Stati Uniti iniziarono lo sviluppo di un’arma per colpire le città giapponesi, e inventarono i pipistrelli incendiari, pipistrelli legati ad una bomba incendiaria a tempo. Sganciati su un città giapponese i pipistrelli si sarebbero sparsi tra gli edifici fino allo scoppio delle bombe, che avrebbero incendiato la città. Il progetto fu abbandonato quando iniziò lo sviluppo della bomba atomica, molto più distruttiva, e dopo che, in un incidente, i pipistrelli ebbero incendiato una base militare USA.


Missili guidati da piccioni

Come guidare un missile? Con un piccione! E non è uno scherzo…Negli USA lo psicologo B.F. Skinner inventò un metodo per guidare i missili contro bersagli in movimento. Dei piccioni erano addestrati a muovere delle leve per allineare il missile con il bersaglio. Durante l’addestramento i piccioni si dimostrarono molto adatti allo scopo. La National Defense Research Committee investì 25.000 nel cosiddetto Project Pigeon, ma il progetto fu annullato quando si dimostrò che la guida elettronica era più semplice e affidabile dei piccioni.

 

Rotabuggy

Come trasportare una jeep Willis, famosissimo mezzo di trasporto delle truppe alleate, velocemente e senza usare un aereo? Trasformandola in un elicottero, ovvio. Questo era il Malcolm Rotaplane, o Rotabuggy. A differenza di molte altre armi bizzarre, la rotabuggy funzionava, e poteva volare a 100 metri di altezza ad una velocità di 100 km/h, ma anche questa non ebbe successo, poiché furono costruiti alianti in grado di trasportare veicoli, che resero inutile la Rotabuggy.

 

La lista delle armi bizzarre non si esaurisce certo qui, ma a volerle elencare tutte ci vorrebbe un libro intero, anche se queste sono probabilmente le più strambe!

Per approfondire

Progetto Habakkuk

https://www.combinedops.com/Pykrete.htm

Cani anticarro

https://www.dailymail.co.uk/news/article-2517413/The-kamikaze-canines-blew-destroy-Nazi-tanks-WWII-photographs-reveal-Stalins-dogs-war-explosives-strap

ped-them.html

Varie

https://io9.com/11-jaw-dropping-weapons-from-world-war-ii-you-probably-511010752

https://listverse.com/2010/10/08/top-10-bizarre-weapons-of-world-war-ii/

Armi bizzarre: come vincere una guerra facendo morire il nemico dal ridere