Seguici e condividi:

Eroica Fenice

James Senese e Napoli Centrale

James Senese e Napoli Centrale al Teatro Sannazaro

Si avvicina il concerto di James Senese e Napoli Centrale al Teatro Sannazaro, rinviato a mercoledì 31 gennaio alle ore 21, nell’ambito della rassegna “Sound of The City”, a cura dell’etichetta Jesce Sole.

L’icona del Neapolitan Power torna a calcare il palco dopo il live-recording in occasione del festival “Sorrento Incontra – M’Illumino d’Inverno 2017/18”, che lo ha visto impegnato nella registrazione dal vivo del nuovo disco prossimo all’uscita.

In scaletta, tanti brani cari ai suoi fan che hanno segnato le tappe fondamentali della carriera di un artista che, a distanza di cinquant’anni, continua a stupire ed emozionare con il suo inconfondibile groove.

Napoletano nato a Miano. Figlio di James Smith, soldato statunitense afroamericano e di Anna Senese, giovane ragazza napoletana. Inizia da giovanissimo la sua carriera di sassofonista, nel 1961, insieme a Mario Musella. Un sodalizio che proseguirà dando vita alla nascita degli Showmen. Insieme ai Napoli Centrale, gruppo formato insieme all’amico Franco Del Prete, incide gli album “Mattanza” e “Qualcosa ca nun mmore”, distinguendosi per il suo jazz-rock dalla forte e innovativa connotazione popolare.

Insieme a Pino Daniele, Tullio De Piscopo, Tony Esposito, Joe Amoruso e Rino Zurzolo, ha preso parte ad uno dei più grandi gruppi che il panorama partenopeo abbia mai ricevuto in dote, collaborando ai dischi d’esordio del cantautore partenopeo.

Testimone e protagonista assoluto di uno spaccato della musica napoletana, precursore di un sound d’innovazione, capace di entusiasmare e dare spunti alle nuove generazioni di musicisti che sempre più a fatica tentano di scalare il gradimento di un pubblico il quale sembra aver già ascoltato tutto. Uno stile inimitabile, quello di Senese. Lo stesso che, oltre ai Napoli Centrale e agli Showmen, ha regalato tante emozioni insieme al suo grande amico Pino Daniele, di cui è stato accompagnatore fidato in quei brani che ancora oggi riecheggiano a tutto volume per i vicoli del centro storico.

James Senese e Napoli Centrale: nel ricordo di Pino Daniele, o’sanghe di un nero a metà sulle note del Sax più amato dai napoletani

Di ritorno da un lunghissimo tour di oltre 150 date in due anni, James Senese ha girato  l’Italia e l’Europa per promuovere “O’ Sanghe” (Ala Bianca/Warner), album uscito nel 2016 e vincitore della Targa Tenco.

L’instancabile musicista partenopeo si prepara quindi alla pubblicazione – nella primavera 2018 – di un doppio disco celebrativo per i 50 anni della sua carriera, a cui farà seguito un fitto calendario di concerti.

La formazione attuale dei Napoli Centrale, la stessa che ha registrato “Nero a metà” di Pino Daniele, vedrà Senese alla voce e al sax, Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi De Rienzo al basso e Agostino Marangolo alla batteria.

 

Print Friendly, PDF & Email