Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Monumenti famosi: un viaggio dall'Italia alla Cina

Monumenti famosi: un viaggio dall’Italia alla Cina

I monumenti famosi, architettonici o artistici, sono delle opere create dall’uomo, nel corso del tempo, dal profondo significato storico e culturale. L’importanza di un monumento può essere di natura architettonico-artistica, tecnico-artigianale e storico-scientifica. Sono diversi i monumenti famosi, che rappresentano il fulcro dell’identità storica e artistica di una determinata località

Monumenti famosi e Italia: un connubio cantato dai poeti civili della nostra Penisola in tutti i secoli, infervorati dalla vastità del patrimonio artistico e culturale che l’Italia mette a disposizione. Italia, custode di capolavori ammirati da tutto il mondo, irriducibile giacimento di monumenti e simboli culturali che ne hanno fatto la fama come Patria dell’arte, è squisito serbatoio di edifici storici e meraviglie intramontabili. Per omaggiare la grandezza artistica italiana, ripercorriamo  la storia dei suoi monumenti famosi ubicati lungo lo stivale più invidiato del mondo per l’unicità dei suoi tesori!

Monumenti famosi in Italia

Palazzo Ducale di Venezia

Antica sede del Doge e delle magistrature della Serenissima, è situato a piazza San Marco, contigua all’omonima basilica, ed è considerato uno dei simboli di maggior fama della città di Venezia. Dagli affascinanti tratti bizantini e orientaleggianti, il Palazzo Ducale appartiene al gusto gotico veneziano. Segue tutte le vicissitudini storiche della città di Venezia. Il corpo principale, robusto, si regge su esili colonne in una squisita antitesi architettonica. Tra gli interni, una pinacoteca aperta al pubblico, e distribuito tra le facciate e le stanze del Palazzo Ducale un cospicuo numero di opere d’arte, alcune delle quali perdute durante gli incendi che hanno devastato il monumento negli anni.

Cattedrale di Santa Maria del Fiore a Firenze

La terza Chiesa europea in ordine di grandezza, simbolo della città di Firenze. La sua costruzione fu voluta dalla Signoria di Firenze e i lavori per l’edificazione furono interrotti e ripresi varie volte da personalità artistiche di rilievo quali Giotto o Brunelleschi, autore della celeberrima cupola. Conosciuta anche come Duomo di Firenze, la cattedrale attrae immediatamente per le sue dimensioni monumentali e per il fatto di presentarsi come un blocco unitario: le differenze stilistiche tra le parti emergono da un’analisi più approfondita.

Duomo di Milano

Terza chiesa cattolica al mondo, è tra i monumenti famosi che più meritano di essere visitati e ammirati. Cattedrale dell’arcidiocesi di Milano, è dedicata a Santa Maria Nascente ed è frutto della volontà di Gian Galeazzo Visconti, signore di Milano, il quale fu il primo a volerlo coperto interamente di marmo bianco. La vicenda edilizia legata al duomo è assai articolato: fu ultimato solo a distanza di cinquecento anni dall’inizio della sua costruzione.

Colosseo

Conosciuto anche come Anfiteatro Flavio, è il più grande anfiteatro del mondo e come tale annoverato tra i Patrimoni dell’umanità dall’UNESCO. Inaugurato da Tito nell’80 d.C., in piena epoca Flavia, divenne ben presto emblema della città imperiale che proponeva svaghi e intrattenimenti al popolo. Infatti il Colosseo era adibito agli spettacoli dei gladiatori e a manifestazioni pubbliche di diverso genere. Cessa di essere utilizzato dopo il VI secolo; in seguito, infatti, svolse prevalentemente la funzione di cava da cui trarre materiali edili. Oggi è un monumento archeologico regolarmente visitabile, che esercita un fascino incommensurabile su turisti provenienti da tutto il mondo per visitare i capolavori della Capitale e la monumentalità dell’anfiteatro, e quindi merita di essere menzionato tra i monumenti famosi più significativi di sempre.

Museo cappella Sansevero a Napoli

Illustre museo ubicato nelle vicinanze di San Domenico Maggiore, ospita il Cristo velato di Sanmartino tra altre opere di elevata statura e indiscutibile bellezza. Complesso carico di simbologie, apparato artistico eterogeneo e denso di opere artistiche, è un luogo di culto che, secondo una nota leggenda, sarebbe stato edificato sopra un antico tempio votato alla dea Iside.

Castel dell’Ovo

Uno dei monumenti tra i più famosi e conosciuti, è Castel Dell’Ovo, la rocca più antica di Napoli. Castel Dell’Ovo, o castrum Ovi, in latino, è il castello più antico della città di Napoli ed è uno degli elementi a spiccare di più nel celebre panorama del golfo. Si trova tra i quartieri di San Ferdinando e Chiaia, di fronte alla zona di Mergellina. Un monumento importante per Napoli, ne rappresenta l’immagine nel mondo, ma soprattutto, uno dei castelli più affollati e frequentati dai turisti stranieri.

Isola Bella

I monumenti possono essere edifici e impianti, giardini e parchi, aree e siti archeologici, gruppi di edifici, insediamenti e paesaggi rurali, rispettivamente parti o gruppi di essi. Il contesto determinante per il monumento è la zona che contribuisce al valore del monumento stesso, che diventa poi più famoso e conosciuto rispetto ad un altro. Uno dei contesti determinanti può essere l’aspetto naturale; esistono infatti, dei monumenti definiti “naturali”, che rappresentano una cospicua parte del patrimonio autoctono di una località. Uno dei monumenti naturali più famosi, in Italia, è l’isola Bella, sita a Taormina. La distanza dalla costa, a causa delle maree, a volte è talmente ridotta che la rende una penisola. Visitata da tantissimi turisti che ne apprezzano le bellezze morfologiche, climatiche, ambientali, lasciandosi cullare dalla maestosità di un luogo incontaminato e culturalmente importante al tempo stesso.

Monumenti famosi nel mondo

In Italia è riconosciuto come monumento ogni oggetto o bene, mobile o immobile, di cui sia riconosciuto il valore storico, artistico o culturale. Naturalmente, testimonianze dell’immenso patrimonio artistico e culturale, arrivano anche da molto lontano e non sono esclusivamente nostrane. I monumenti famosi sono sparsi per il mondo, caratterizzano città italiane e città straniere, e contano milioni di visitatori.

Piramidi di Giza

Volando lontano dalla Campania, le Piramidi di Giza sono le più maestose piramidi dell’Egitto. Questi monumenti famosi si trovano a circa 25 chilometri dal Cairo e fanno parte del complesso chiamato Necropoli di Giza, dichiarato Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO nel 1979; al suo interno è possibile ammirare la Piramide di Cheope, l’unica delle sette meraviglie del mondo ad essere visibile ai giorni nostri, la Piramide di Chefren e la Piramide di Micerino.

Tour Eiffel

In generale, tra i numerosissimi monumenti famosi  c’è sicuramente la Tour Eiffel, uno dei simboli di Parigi, alta ben 330 metri e dispone di 3 piani con gazebo e ristoranti.

Statua della Libertà

Come non citare la famosa Statua della Libertà, uno dei monumenti famosi più belli del mondo, con i suoi ben 46 metri di altezza. Fu inaugurata nel 1886 come dono francese per il centenario della Guerra d’Indipendenza americana.

Muraglia cinese

Tra i monumenti famosi per estensione è la Muraglia cinese. Visibile anche dallo spazio, lunga 21.196 chilometri, si estende dal confine coreano al deserto del Gobi. Nonostante abbia subito numerose modifiche nel corso del tempo, si stima che sia uno dei monumenti più famosi, con moltissimi visitatori. Purtroppo, è stimato che essa sia il più grande cimitero del mondo, a causa dei tantissimi operai morti durante i lavori di costruzione.

I monumenti sono un pezzo di storia, legati ad esperienze, vicende e ricordi. Sono una testimonianza del passato e del cambiamento sociale. Sopravvivono nei secoli e si conservano in un contesto che muta. Per questo si può affermare che essi appartengano anche al presente.

Citare tutti i monumenti famosi, sarebbe impossibile. Si potrebbe sottolineare l’importanza del mondo inteso come vero e proprio monumento. Ognuno vede il mondo in modo diverso, ma tutti lo possono interpretare come un grande monumento ricco di tante testimonianze storiche, culturali, ambientali, sociali, artistiche, archeologiche. Indubbiamente ciò che rende un monumento famoso è l’idea di bellezza che va oltre ogni limite, trasportando in una dimensione spazio-temporale unica.

Gerdardina Di Massa
Duilia Giada Guarino

Immagine: Focus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.