Black Adam, chi è l’antieroe della DC Comics?

Black Adam

Black Adam, chi è l’antieroe della DC Comics ? Alla scoperta del noto personaggio in occasione dell’arrivo del film con The Rock

Black Adam è l’imminente film del DCEU che arriva nelle sale italiane giovedì 20 ottobre e in quelle statunitensi venerdì 21.  Diretto da Jaume Collet-Serra, Dwayne Johnson “The Rock” interpreta il protagonista della pellicola, il noto Teth-Adam\Black Adam. Si tratta della nemesi principale di Billy Batson\Captain Marvel (adesso conosciuto con il nome di Shazam).

Black Adam apparve per la prima volta nel 1945, nella serie a fumetti  The Marvel Family, edito dalla casa editrice Fawcett Comics. Il personaggio era stato creato da Otto Binder e C.C. Deck (quest’ultimo è il creatore di Shazam) come nemesi per la Famiglia Marvel. Black Adam fu presentato come un giovane egizio che si ribellò alla volontà del Mago Shazam e tentò di sottomettere il mondo diventando faraone. Il mago lo fermò e lo rinchiuse in una stella ma, dopo diversi millenni, Black Adam si liberò e decise di affrontare la Famiglia Marvel. 

Black Adam, le origini del noto antieroe della DC Comics

Il personaggio fu reintrodotto nell’universo editoriale della DC, quest’ultima aveva comprato la Fawcett Comics e integrato diversi personaggio dei fumetti degli anni Quaranta.

Black Adam esordì nel 1994 in The Power of Shazam. La sua biografia fu riscritta:  era uno dei figli  di Ramses II e sognava soltanto di compiere del bene. Teth-Adam conobbe il Mago Shazam e ottenne dei poteri magici semplicemente urlando “Shazam”. I poteri derivano dalle divinità egizie: la resistenza da Shu, la velocità da Horus, la forza da Amon, la saggezza da Zehuti (Thoth), il potere di generare fulmini e resistere ad attacchi magici da Aton e il coraggio da Mehen.

Teth-Adam si lasciò corrompere da Blaze, la figlia demoniaca dell’anziano mago e decise di prendere il potere trasformandosi in un feroce criminale. Lo stregone lo punì rinchiudendolo in una tomba e privandolo dei poteri, i quali furono racchiusi in un medaglione. Dopo molti millenni, l’archeologo Teo Adam ritrovò la tomba e uccise i suoi colleghi, i coniugi Batson (i genitori di Billy), pur di possedere quel medaglione. In quel preciso momento, il malvagio archeologo scoprì di essere la reincarnazione del principe egizio e iniziò a ricordare il proprio passato. Così iniziò la sua carriera criminale scontrandosi con Shazam, Superman e l’intera Justice League. 

Nel 2011, in occasione del The New 52, il fumettista e sceneggiatore Geoff Johns (autore anche delle serie tv Flash e Arrow) riscrisse le origini e le avventure di tutti i personaggi della DC inserendoli in un contesto più contemporaneo ai nostri anni. Black Adam venne presentato come un giovane di Kahndaq , un antico ed immaginario regno del Medioriente, conquistato da un perfido tiranno. Adam ottenne i poteri  come doni dal Mago Shazam, il quale voleva trasformarlo in un “proto-supereroe” poiché il ragazzo aveva dimostrato di possedere un  cuore puro. Purtroppo, la situazione peggiorò: egli fu corrotto da un gruppo di demoni noti come i Sette Peccati.

 Adam si trasformò in un essere assetato di potere e di vendetta, in seguito, uccise il tiranno che aveva conquistato il suo regno ma il Mago Shazam lo rinchiuse nella  Roccia dell’Eternità. Una volta liberato, l’ex-allievo si pentì delle proprie azioni trasformandosi in un antieroe che vuole soltanto difendere il suo popolo dai tiranni o da minacce varie. 

Dwayne Johnson The Rock e Black Adam: una lunga storia lega l’attore all’antieroe dei fumetti

Il legame tra il personaggio dei fumetti e l’attore (ed ex-wrestler) Dwayne Johnson “The Rock” risale ai primi tentativi di adattare le storie di Shazam sul grande schermo. Il ruolo dell’antieroe gli fu affidato nel lontano 2007

La New Line Cinema e Warner Bros provarono a realizzare un film su Captain Marvel mentre erano in sviluppo Lanterna Verde (2011) di Martin Campbell e  Il Cavaliere Oscuro (2008) di Christopher Nolan. Il progettò non si concretizzò a causa di diversi problemi.

Nel 2014 la DC, Warner Bros e New Line Cinema annunciarono la realizzazione di un film su Shazam che avrebbe fatto parte dell’universo condiviso costituito da L’Uomo d’Acciaio (2013), Batman v Superman: Dawn of Justice (2016), Suicide Squad (2016), Wonder Woman (2017), Justice League (2017), The Flash (2018), Aquaman (2018) e Justice League: Parte II (2019). In quell’anno,  in cui il DCEU era in costruzione, The Rock annunciò la sua intenzione di provare a interpretare Black Adam con il seguente tweet.

La situazione cambiò nel 2017, la dirigenza cinematografica della DC rivide l’intero disegno della saga, cambiando il programma precedente dei film in lista. Si preferì escludere Black Adam dal film di Shazam per  permettergli di  apparire in un lungometraggio pensato come storia delle origini.

Il film è diretto da Jaume Collet-Serra ed è stato scritto da Adam Sztykiel (autore delle sceneggiature di San Andreas e Rampage- Furia animale).  Oltre a The Rock, nel cast ci sono anche Aldis Hodge nei panni di Carter Hall\Hawkman, Noah Centineo in quelli di Albert Rothstein\Atom Smasher, Quintessa Swindell in quelli di Maxine Hunkel\Cyclone, Pierce Brosnan in quelli del Nelson Kent\Doctor Fate e Sara Shahi in quelli di Adrianna Tomaz. 

Black Adam
Locandina del film

Fonte immagine di copertina: Wikipedia Commons

A proposito di Salvatore Iaconis

Laureato in Lettere Moderne presso l'Universitá Federico II di Napoli il 23 febbraio 2022 e giornalista iscritto all'ordine regionale dal 26 gennaio 2021. Grande amante della lettura dai classici della tradizione fino ai best-sellers più recenti, appassionato di cinema in tutte le sue forme nonché di teatro, storia, arte e filosofia.

Vedi tutti gli articoli di Salvatore Iaconis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *