Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Gianluca De Rubertis

Gianluca De Rubertis: intervista al cantautore

Intervista al cantautore Gianluca De Rubertis.

Gianluca De Rubertis è un musicista e cantautore italiano. La violenza della luce è il suo nuovo album, inciso per la Sony Music e reperibile dallo scorso 23 ottobre.

In occasione dell’album, abbiamo intervistato il cantautore leccese, polistrumentista, voce solista e già cofondatore del gruppo Studiodiavoli (insieme a Matilde De Rubertis , a Riccardo Schirinzi ea Giancarlo Belgiorno ) e membro del duo Il Genio insieme ad Alessandra Contini.

Gianluca De Rubertis: intervista al cantautore

Gianluca, come nasce il tuo percorso musicale?

Molti anni fa, con una pianola giocattolo, un’adolescenza passata a suonare gli organi a canne nelle chiese.

Vuoi introdurci alla tua musica ?

Direi che va ascoltata, come potrei introdurvici a forza?

Cosa segna per te La violenza della luce ? Cosa vuoi comunicare ai tuoi ascoltatori?

Non credo che si abbia la volontà precisa di comunicare qualcosa che si è stabilito: sarebbe un po ‘come tradire quell’afflato meraviglioso che ti coglie quando scrivi qualcosa di veramente nuovo. Questo disco è sicuramente importante per me, credo di aver realizzato qualcosa che riesce a penetrare i cuori degli altri.

L’album è il primo realizzato attraverso l’etichetta Sony Music; cosa ti aspetti da questo “nuovo inizio”?

Per esperienza ti dico che è sempre ottimo cosa non avere alcuna aspettativa, meglio concentrarsi nel lavoro e cercare di raccogliere il massimo possibile da quello che hai seminato.

Ricordi ai nostri lettori i primi appuntamenti itineranti in cui ti esibirai e presenterai La violenza della luce ?

Qui di itinerante mi pare che ci sia ben poco, il periodo non consente quasi nulla, ma mi sto organizzando per dei live su piattaforme stream e qualche presentazione in store indipendenti.

Vuoi anticipare ai nostri lettori i tuoi prossimi progetti musicali?

Spero che dalla primavera si possa tornare live , lavorerò incessantemente per regalare a questo disco un tour .

Ringraziando Gianluca De Rubertis , ricordiamo il collegamento ipertestuale alla sua pagina telematica personale: https://www.gianlucaderubertis.it/

Fonte immagine in evidenza: Ufficio stampa

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply