Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Campania Express, Pompei ed Ercolano sono più vicine

Arriva il Campania Express, il nuovo treno che collegherà Napoli alla penisola sorrentina, con tappe a Pompei ed Ercolano.

L’iniziativa è di quelle lodevoli: a partire dal nome esotico che richiama atmosfere mitiche, libri gialli di Agata Christie e luoghi affascinanti.

Il nuovo treno, finanziato dalla Regione Campania con 400mila euro per facilitare lo spostamento dei turisti da Napoli a Sorrento e verso gli scavi archeologici di Pompei ed Ercolano, sarà attivo dal 23 maggio 2015 e coprirà il periodo estivo fino al 15 ottobre. Si tratta di un servizio messo a punto in collaborazione con Scabec (Società Campana Beni Culturali), azienda che si occuperà anche del servizio di accoglienza a bordo.

Il Campania Express sarà un treno diretto che partirà dalla stazione di Porta Nolana a Napoli e giungerà fino a Sorrento effettuando fermate intermedie a Piazza Garibaldi, agli Scavi di Ercolano e a Pompei-Villa dei Misteri.

Un equipaggio di hostess e steward esperti, in grado di esprimersi in più lingue, fornirà informazioni dettagliate sui luoghi da visitare e sul programma di eventi della proposta “Viaggio in Campania. Sulle orme del Grand Tour”. A fine maggio, inoltre, in occasione di una manifestazione rivolta a tutti i produttori di eccellenze eno-gastronomiche, si terranno a bordo degustazioni e promozioni.

Il convoglio Campania Express, treno Metrostar dotato di climatizzazione, videosorveglianza  e decorato con grafica Campania Artecard, dispone di 144 posti, più quattro per i diversamente abili. Presente anche una curiosa pianta di limoni sorrentini, attorcigliata al poggiamano accanto alle porte scorrevoli d’ingresso alla vettura. I biglietti si possono prenotare anche online (sul sito www.campaniartecard.it), o tramite numero verde 800 600 601 (per cellulari o dall’estero 06 3996 7650).

Lo scorso venerdì 15 maggio, il treno ha effettuato la sua corsa inaugurale, con un parterre di passeggeri istituzionali, tra cui Pasquale Sommese (assessore regionale al Turismo) e Francesca Maciocia (direttrice di Scabec), assieme ai sindaci di Ercolano e Pompei, rispettivamente Vincenzo Strazzullo e Ferdinando Uliano.

Campania Express, prezzi ed orari

Il biglietto del Campania Express non è tra i più economici: 15 euro (un viaggio a bordo di un treno ordinario della Circumvesuviana da Napoli a Sorrento costa 9 euro andata e ritorno, impiegando un’ora e dieci). Ma avrà un valore giornaliero, con valenza sia per l’andata che per il ritorno. Si potrà anche scendere ad una delle due fermate intermedie e poi risalire con lo stesso ticket per proseguire il viaggio. Il prezzo per i possessori di Campania Artecard sarà invece di 10 euro. Le corse giornaliere saranno sei. Tre da Napoli Porta Nolana (alle 8.37, 12.06 e 18.36) e altrettante da Sorrento (alle 9.57, 13.50 e 19.53).

In una nota il cardinale Crescenzio Sepe definisce l’iniziativa di valore “strategico” nelle politiche di promozione turistica “migliorando i collegamenti e incidendo positivamente sui vari comparti che, se opportunamente sostenuti, possono dare un forte impulso all’economia generale della nostra regione e, di conseguenza, del Sud”.

Il treno dei desideri? Speriamo che non vada all’incontrario!

Nunzia Serino

Print Friendly, PDF & Email