Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Bruxelles in allarme per terrorismo

Bruxelles in allarme per terrorismo

Bruxelles in allarme per terrorismoNella giornata del 22 marzo, la capitale belga, Bruxelles, si ritrova sotto attacco, mentre il governo – con un livello al momento di allerta 4 – invita a rimanere nelle proprie abitazioni. La causa delle esplosioni non sono state rese immediatamente note, ma il gruppo terroristico dell’Isis ha rivendicato l’operato. Ciò che è possibile attualmente sapere dai quotidiani è che più di 30 persone hanno perso la vita, mentre 250 sono rimaste ferite.

Gli attacchi a Bruxelles e i provvedimenti

Alle 8 del mattino all’aeroporto di Bruxelles-National, a Zaventem, sono state avvertite due esplosioni anticipate, secondo le varie testimonianze, da colpi di armi da fuoco. La zona è a circa una decina di chilometri dal centro della città e sono rimaste colpite, secondo quanto rilasciato dai pompieri, 120 persone, di cui 14 hanno perso la vita. Un terzo ordigno è stato trovato in tempo e disinnescato. Un avviso di ricerca è stato emesso per un sospettato individuato nella zona.

Alle 9.10, sempre nella mattinata, un’altra esplosione in uno dei treni della metropolitana di Maelbeek, in prossimità di istituzioni europee. Il numero delle vittime si aggira attorno ai 130 feriti e 20 morti, seppur il bilancio sia destinato ad aumentare.

Sembra che non ci sia l’intenzione da parte delle istituzioni e dei luoghi pubblici (scuole, centri commerciali) di chiudere o interrompere a lungo il loro esercizio. In più, dalle 16.00 il servizio ferroviario è ripreso solo per le stazioni di Bruxelles-Centrale, Nord e Sud. Piuttosto rimarrà chiuso l’aeroporto nella giornata di domani, mentre i voli previsti sono stati dirottati verso aeroporti regionali e internazionali. Operativi alcuni mezzi pubblici (autobus e tram), mentre sono stati chiusi alcuni percorsi all’interno della città. Sono ovviamente attivi centralini e servizi di emergenza, per una città che sta combattendo con orgoglio contro l’ennesima minaccia terroristica, che tenta di piegare le popolazioni di qualsiasi parte del globo.

Print Friendly, PDF & Email