Quanto costa un tour in Namibia? Ecco tre soluzioni per tutte le tasche

Viaggiare e visitare il mondo è il sogno della maggior parte delle persone, ma purtroppo, è molto dispendioso, sia dal punto di vista del tempo e soprattutto dal punto di vista economico.

Naturalmente raggiungere mete lontane come la Namibia può avere dei costi significativi, ma questo aspetto non sembra ostacolare l’incessante curiosità di tantissimi turisti che ogni anno giungono in questa località da tutto il mondo. Il richiamo della savana, infatti, è talmente forte che, come testimoniato da tour operator del calibro di Stograntour, per fare un tour in Namibia e avventurarsi in un safari si è disposti a fare qualche sacrificio economico.

I costi di un viaggio in Namibia possono variare notevolmente in base al tipo di alloggio scelto, alle attività svolte e ai tempi di prenotazione di volo e struttura ricettiva.

Prezzi medi di un viaggio in Namibia

Il prezzo medio per un viaggio in Namibia si aggira intorno ai 300/350€ al giorno. In questa cifra sono inclusi tutti i servizi e le attività che andrai a svolgere durante il giorno. Hotel, spostamenti, esperienze, supporto e pianificazione del viaggio sono tutti racchiusi in questa somma.

Il costo del viaggio, i servizi di noleggio macchina o di autista, l’assicurazione e eventuali hotel di lusso non sono compresi, in quanto sono molto variabili e soggettivi.

Come sono le strutture ricettive in Namibia

In Namibia sono presenti sia numerose strutture ricettive di lusso, sia tante sistemazioni più semplici, ma comunque molto affascinanti e tipiche del luogo.

Alloggiare in queste strutture è un’esperienza unica, in quanto i lodge namibiani cercano sempre di rimanere radicati alla natura e alle loro tradizioni, senza però far mancare al cliente comfort moderni e all’avanguardia.

Scegliendo un lodge namibiano di lusso avrai la possibilità di partecipare ad esperienze uniche e travolgenti. Potrai effettuare: safari, viaggio romantici in mongolfiera o delle piccole crociere lungo la costa.

La particolarità di questi luoghi è che non avrai mai l’impressione di essere in un’ambiente troppo artificiale, in quanto il culto per la fauna e per la natura viene sempre messo al primo posto.

Quando prenotare per un viaggio in Namibia

Il nostro consiglio è quello di prenotare sempre con largo anticipo, soprattutto se si vuole viaggiare durante l’alta stagione turistica namibiana. Per riuscire a risparmiare ed avere a disposizione il maggior numero di opzioni possibili, ti consigliamo di prenotare addirittura con un anno di anticipo.

In questo modo potrai risparmiare notevolmente sul costo dei voli e potrai anche scegliere l’hotel e le esperienze che preferisci, senza dover accontentarti di ciò che rimane.

Anche sotto il punto di vista delle garanzie assicurative è fondamentale riuscire a prenotare il tuo tour della Namibia in largo anticipo. Questo ti permetterà di disdire senza troppe complicazioni, nel caso in cui tu fossi impossibilitato alla partenza.

Cosa sapere sulla Namibia

 Di seguito andremo a vedere delle piccole nozioni e curiosità che possono essere importanti durante un viaggio in Namibia.

  • Per andare in Namibia partendo dall’Italia non esistono voli diretti, è necessario fare uno scalo intermedio a Johannesburg, in Sud Africa.
  • Il numero di giorni minimi consigliato per un viaggio in Namibia è 10, ma sarebbe meglio farne anche 12/13, così da non aver fretta durante gli spostamenti o le visite. 
  • Per riuscire ad entrare in Namibia il visto non è richiesto se sei titolare di un passaporto italiano. Per quanto riguarda i minori, è necessario mostrare il passaporto digitale e anche un certificato di nascita integrale. 
  • Per legge non è obbligatoria nessuna vaccinazione, ma sono consigliate quelle contro tetano, febbre tifoide, Epatite A e B, febbre gialla e malaria.
  • La lingua ufficiale è l’inglese, ma la maggior parte della popolazione comunica con le lingue indigene.
  • Il fuso orario della Namibia è + 1 ora rispetto all’Italia.
  • La cucina Namibiana si basa su cacciagione, frutti e tuberi.

 

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *