La classifica dei migliori film di Batman

Dopo la recensione del nuovo film di Batman con Robert Pattinson, andiamo a scoprire quali sono state le migliori trasposizioni del Cavaliere Oscuro sul grande schermo!

Chi vincerà tra Matt Reeves e Christopher Nolan? E che posto occupano gli amatissimi film di Tim Burton? Scopriamolo insieme in questa classica dei migliori film di Batman basata sulle votazioni di Rotten Tomatoes

8 – Batman & Robin

Iniziamo proprio con uno dei film più controversi realizzati su Batman, il sequel di Batman Forever di Joel Schumacher. Un film controverso, che non ha ricevuto il favore del pubblico né della critica. Battute pessime, scenografia al neon e un George Clooney non convincente. Eppure, alla fine si rivela anche un’esperienza di visione divertente! Inoltre, alcune scene, come la morte di Alfred, sono davvero emozionanti. Ma in complesso il film non rimane altro che una gigantesca pubblicità per bambini (come ha ammesso anche Schumacher).

 

7 – The Dark Knight Rises

Il finale di trilogia per Christopher Nolan e Christian Bale, un film attesissimo, soprattutto dopo l’enorme successo di critica e pubblico di The Dark Knight. In questo film, il Cavaliere oscuro perde, si rialza, salva Gotham, diventa il suo simbolo, dopo tante difficoltà (raccontate in tutti e tre i film). Certo, non era un film all’altezza del suo predecessore, ma di certo rimane la degna conclusione di una saga visivamente, stilisticamente e psicologicamente perfetta nella rappresentazione del personaggio! 

 

6 – Batman Forever

Il primo film di Joel Schumacher dedicato a Batman. Certo, dopo i due film di Tim Burton dedicati al Cavaliere Oscuro, è sorprendente vedere il cambio di direzione, con un Val Kilmer pronto ad indossare i panni dell’eroe e Jim Carrey e Tommy Lee Jones quelli dei nemici (se volete conoscere tutti i villain di Batman, ecco l’infografica di ExpressVPN dedicata a Batman). In complesso, è un bel tentativo di riprendere la saga di Batman ma la trama rimane confusa e l’esecuzione non delle migliori. 

 

5 – Batman

1989, Tim Burton prende in mano la regia di Batman dopo molti anni in cui il Cavaliere Oscuro non veniva rappresentato in carne e ossa. Atmosfere cupe, gotiche (con un finale in cattedrale con tanto di Gargoyle) caratterizzano il film, sorretto inoltre da un’interpretazione unica di Jack Nicholson nei panni del Joker e di Michael Keaton in quelli di Batman. Da sottolineare che per quel tempo, il film fu un incredibile successo e registrò il più alto incasso per un film basato su un fumetto della DC.

 

4 – Batman Returns

Visto il successo del primo, non poteva mancare un seguito. E così Tim Burton torna alla regia, preparando una nuova Gotham, ancora più cupa e ben due nemici storici di Batman: Pinguino e Catwoman. Più che un film su Batman, infatti, questo diventa un film sui due cattivi, mostrando dei risvolti psicologici e nel caso del Pinguino anche inquietanti, dei due personaggi. 

 

3 – Batman Begins

Dopo circa sei anni dall’abbandono di Joel Schumacher alla regia di Batman, la casa produttrice, la Warner, decide di rilanciare il franchise, grazie all’intervento del regista (all’epoca non ancora famoso) Christopher Nolan. Un cast azzeccato, una trama nuova con dei cattivi non visti prima sul grande schermo, una fedeltà al fumetto e un’atmosfera più moderna e al tempo stesso matura hanno decretato il successo del primo film della trilogia con Christian Bale.

 

2 – The Batman

Al secondo posto (per ora) troviamo proprio il nuovo film girato da Matt Reeves. A metà tra film di supereroi e un noir poliziesco degli anni 60-70, The Batman ha sbancato il botteghino, conquistando sia il pubblico, sia la critica. In questa versione Robert Pattinson veste i panni di Batman, mentre ritroviamo due villain classici Selina Kyle/Catwoman e l’Enigmista, dentro una Gotham ancora più squallida e terrificante. 

 

1 – Il Cavaliere Oscuro

Al primo posto però troviamo quello che viene considerato il migliore film di Batman grazie ad una gloriosa interpretazione di Heath Ledger nei panni del Joker (vincitore di un Oscar postumo). Una trama solida e profonda dal punto di vista psicologico, interpretazioni unica, oltre a quella di Heath Ledger troviamo anche Aaron Eckhart: nei panni di Harvey Dent, il film è davvero il capolavoro che un eroe come Batman merita. 

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *