Seguici e condividi:

Eroica Fenice

serie televisive bellissime

Netflix: le serie televisive più belle da rivedere questa estate

Serie Netflix da non perdere, ecco le nostre preferite. Attenzione: qui trovi solo serie televisive bellissime!

È sempre più difficile oggi orientarsi nella scelta di quale serie televisiva cominciare. Soprattutto da quando è arrivato Netflix, la migliore piattaforma per la fruizione di contenuti multimediali d’intrattenimento, che offre la visione di una vasta gamma di prodotti come film, show, documentari in streaming su internet, in modalità on demand.

Si tratta di un servizio a pagamento sottoscrivibile con abbonamento mensile, ottimizzato per un utilizzo tramite browser desktop, ma usufruibile anche su dispositivi mobili Android e iOS, grazie all’applicazione dedicata, oltre che su Smart TV e console per videogiochi. Grazie a tali punti di forza, Netflix ha riscontrato un rapido incremento di popolarità, dopo aver reso accessibile il servizio di streaming in oltre 190 paesi dal gennaio 2016 ed essersi affermato come leader del settore on demand con i suoi 125 milioni di utenti abbonati in tutto il mondo nel 2018.

Entrato nel settore della produzione nel 2013 con la sua prima serie, House of Cards, ha in seguito ampliato notevolmente l’offerta pubblicando circa 126 serie o film originali nel 2016, più di qualsiasi altro network o canale via cavo.

Ebbene, complici le vacanze, il tempo libero e i ritmi meno serrati, i mesi caldi sono il periodo perfetto per rilassarsi, recuperando alcune serie tv belle arretrate: oltre a grandi nuove stagioni di serie già avviate e che hanno confermato il loro livello, ci sono, infatti, molti titoli inediti che hanno fatto il loro debutto, alzando l’asticella di un mondo seriale sempre più variegato e attento alla diversità. In questa piccola selezione sono presenti grandi cult, serie recenti e docu-serie più ibride, non propriamente fiction: insomma, moltissimi episodi da recuperare, in una stagione televisiva che ormai non si ferma più. Ecco la nostra lista delle serie tv Netflix più belle. 

Serie Netflix, la nostra top 7

La casa di carta

Cominciamo la nostra lista  con le serie tv migliori con un prodotto televisivo spagnolo, che rappresenta senza dubbio il cult del momento e racconta in due stagioni – Netflix ha recentemente confermato la terza – quella che viene considerata la più grande rapina della storia, commessa all’interno della Zecca di Stato di Madrid da otto malviventi, che indossano le maschere di Salvador Dalì, per stampare oltre due miliardi di euro in biglietti da 50. È «un’allegoria della ribellione», come ha scritto Le Monde, perché la banda tecnicamente non ruba, ma si appropria dei mezzi di produzione del capitalismo, sputando in faccia all’alta finanza che tutti prende per i fondelli: non a caso, si cita la rivolta popolare de la Puerta del Sol a Madrid, nel 2011, quando nacque il movimento degli Indignados; «un mix tra colpo hollywoodiano y mucho amor», come lo ha definito Vanity Fair, pieno di paradossali colpi di scena, da non perdere.

Breaking bad

Uscita nel 2008 si piazza, senza dubbio, nel podio delle serie tv più belle: un insegnante di chimica, con un cancro allo stadio terminale, comincia a produrre e spacciare metanfetamina con un suo ex studente per assicurare un futuro alla famiglia. Si tratta di un progetto atipico, che esula dai canoni comuni che regolano le dinamiche televisive, a metà tra realismo ed esasperazione. E forse, il suo successo sta proprio in questo, tralasciando gli aspetti tecnici che, molto spesso passano in secondo piano per lo spettatore comune: non a caso, sin dalla prima stagione questa, che è tra le serie televisive migliori, è una delle poche ad aver fatto letteralmente incetta di Emmy e Golden Globe.

Stranger things

È una serie televisiva statunitense di fantascienza, ambientata negli anni Ottanta nella città fittizia di Hawkins, nell’Indiana, e incentrata sugli eventi legati alla misteriosa sparizione di un bambino e all’apparizione di una bambina dai capelli rasati, dotata di poteri psichici, fuggita da un laboratorio segreto; tali eventi portano alla luce un mistero in cui si mescolano esperimenti segreti e spaventose forze soprannaturali. Questa serie Netflix è stata accolta positivamente dalla critica, che ha lodato la caratterizzazione dei personaggi, il cast e l’atmosfera che omaggia il cinema di fantascienza degli anni Ottanta.

Black mirror

Si tratta di una serie Netflix antologica, in quanto scenari e personaggi sono diversi per ogni episodio, ambientata nel futuro, ma in realtà ispirata al mondo moderno, giacché incentrata sui problemi di attualità e sulle sfide poste dall’introduzione di nuove tecnologie, ovvero su quanto i media e i social network siano in grado di interferire sulla vita quotidiana, e sulle conseguenze e gli effetti che essi hanno sulle interazioni a carattere sociale. Questa serie fantascientifica, dunque, esplora un futuro prossimo, tecnologico e inquietante, nel quale le invenzioni più innovative si scontrano con i più cupi istinti umani.

Serie televisive bellissime: l’offerta di Netflix si sostanzia di docu-drama e produzioni italiane

Wild Wild Country

Netflix dedica alla controversa figura di Osho un documentario in sei puntate, scegliendo di raccontare la parentesi americana del santone indiano, che negli anni ‘80 decise di mettere in atto un esperimento sociale e religioso, ovvero la creazione nel deserto dell’Oregon di una città utopica fondata sulla fratellanza, autosussistente, libera da costrizioni sociali e religiose; ma lo scontro con la gente del luogo diventa uno scandalo nazionale e, dopo quattro anni, la città viene smantellata: è senza dubbio una serie da vedere!

Into the Inferno

È una summa delle varie riprese attraverso il mondo – dall’Australia all’Indonesia, dalla Corea del Nord all’Islanda – del vulcanologo Werner Herzog, alla ricerca dei vulcani più impressionanti del mondo, raccontati non solo nella loro valenza scientifica, ma soprattutto nella loro dimensione magica, e nella loro straordinaria capacità di informare la visione del mondo delle comunità circostanti.

Suburra

Prequel dell’omonimo film del 2015, ambientata nel 2008, questa serie televisiva segue le vicende di alcuni personaggi tra politici corrotti, criminalità organizzata, esponenti del Vaticano e persone comuni, coinvolti in affari malavitosi e protagonisti di una sanguinosa lotta per il controllo di importanti terreni del litorale romano, sullo sfondo dell’assegnazione degli appalti per la costruzione del Porto Turistico di Roma, nel quartiere di Ostia

Questa è la nostra lista delle 7 serie Netflix da non perdere, e per te? Lasciaci un messaggio nei commenti con quelle che reputi serie televisive bellissime!


Serie Netflix bellissime in dvd

Print Friendly, PDF & Email