Videogame: quali sono i migliori metodi per ottenere giochi, bonus e contenuti aggiuntivi

Il settore dei videogiochi sta andando incontro a un successo da record, anche per merito delle nuove tecnologie, tra PC performanti e console di nuova generazione. Questo hobby continua ad attirare persone di tutte le età e di ogni genere possibile, anche per via di un fatto: c’è la possibilità di reperire videogame, bonus, DLC e contenuti aggiuntivi di ogni sorta, utili per espandere l’esperienza di gioco, gratuitamente o pagando un abbonamento. Vediamo dunque quali sono i migliori metodi per ottenerli.

I servizi che permettono di aumentare l’esperienza di gaming

Si parte da un must come Playstation Plus, che può essere attivato pagando un abbonamento mensile o annuale, insieme ad altre opzioni temporali. Si tratta di un canale privilegiato che consente agli iscritti di ottenere ogni mese diversi giochi gratuiti, da scaricare sulla propria console. È possibile semplicemente metterli in lista, se non si dispone dello spazio necessario sull’hard disk, per poi scaricarli quando se ne ha voglia. Su Ps Plus si trovano anche tantissime offerte e sconti sui giochi a pagamento e sui contenuti aggiuntivi scaricabili, come nel caso delle espansioni e dei DLC. Inoltre, spesso si può accedere al download delle demo dei nuovi giochi in uscita.

Un capitolo a parte lo meritano i bonus casino. I vantaggi delle offerte e delle promozioni non mancano nemmeno nel settore del gambling, una nicchia che oramai spopola nella sua versione online. Non a caso, si parla di un comparto che ha collezionato un aumento del 12% del proprio mercato, e che oramai vede sempre più spesso protagonista il mobile. Per incentivare il gioco, molte piattaforme offrono ai propri utenti (soprattutto ai nuovi arrivati) alcuni bonus di benvenuto, per effettuare delle partite con un fondo superiore a quello depositato. Si tratta dunque di un vantaggio, ma è sempre bene approfondire la questione consultando, ad esempio, una guida definitiva ai bonus del casinò. Questo è consigliato perché, come accade anche per altri servizi, questo genere di incentivi sono sempre vincolati a dei termini e a delle condizioni d’uso.

Si chiude con Nintendo Switch Online, che ricalca tutto sommato le orme di Playstation Plus. Si tratta quindi di un tipo di abbonamento che non si limita a un’offerta di giochi gratuiti ogni mese, ma che propone anche altri servizi molto interessanti. Si fa ad esempio riferimento alla raccolta dei titoli classici che hanno fatto la storia delle console di vecchia generazione, come nel caso di Zelda, Super Mario Bros, Double Dragon, Yoshi, Metroid e molte altre perle. Si parla quindi di un market ideale per tutti gli appassionati di retrogaming, e per coloro che desiderano scoprire per la prima volta queste pietre miliari delle console del passato.

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *