Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Il piccolo negozio del lieto fine

Il piccolo negozio del lieto fine di Ali Mc Namara

Il piccolo negozio del lieto fine (Titolo originale: Kate & Clara’s Curious Cornish Craft Shop; Traduzione dalla lingua inglese di Mariacristina Cesa) edito da Newton Compton, è l’ultimo romanzo di Ali Mc Namara, scrittrice inglese, autrice di bestseller quali Colazione da Darcy, ai primi posti di tutte le classifiche italiane, Innamorarsi a Notting Hill (editi da Newton Compton).

“Il piccolo negozio del lieto fine”- la sinossi

Siamo a St Felix, una cittadina di mare della Cornovaglia, approdo dei turisti e  degli innumerevoli pittori che decidono di ritrarre i suoi magnifici paesaggi.  Kate, madre single,  vive qui  da qualche anno con sua figlia Molly e gestisce uno dei tanti negozietti di St Felix, dove può vendere le sue creazioni artigianali.  Jack è un ex militare, un incidente di guerra l’ha costretto sulla sedia a rotelle che decide di cambiare vita, trasferendosi a St Felix e aprendo un negozio di articoli artistici. Divorziato, Jack ha un figlio diciottenne, Ben

Un cavalletto per quadri e una vecchia macchina per cucire diventano protagonisti di una storia magica che riesce a prendere vita grazie a Kate e Jack.

Stamattina, mentre aprivo il negozio, ho dato la mia solita controllata alla vetrina per accertarmi che ogni cosa fosse in ordine e che non fosse caduto o scivolato giù niente durante la notte. Era tutto immutato, ma con un’aggiunta: un altro ricamo sotto il piedino della macchina da cucire, come se qualcuno avesse appena finito di lavorarci. Stavolta raffigurava un’enorme onda turchese che si infrange contro alcuni scogli grigio-azzurri. Di nuovo un lavoro splendido, ma chi l’aveva realizzato e come era riuscito a intrufolarsi nella mia vetrina? Non avevo detto niente ad Anita al suo arrivo. L’avevo già interrogata con insistenza quando era comparso il primo ricamo, ma era chiaro che sia lei che Sebastian non ne sapevano niente. Adesso, invece, avevo la sensazione che potesse saperne qualcosa Jack.

Una storia di tanti anni fa dove Clara, una sarta di St Felix degli Anni Cinquanta, madre di Maggie, ragazzina da poco guarita dalla poliomelite amante dell’arte e delle opere del vecchio pittore Freddie, si innamora di Arty, un’artista locale.

«Sovrapponi il ricamo al dipinto», mi dice. «Falli coincidere alla perfezione». «Okay», acconsento titubante, chiedendomi cosa dovrei vedere. «Guardalo», insiste Jack. «Cioè, guardalo davvero e dimmi cosa vedi».

Grazie a Kate e Jack  si darà giustizia a chi la merita dopo tanti anni, facendo riemergere questa vecchia storia grazie alla magia di St Felix. 

“Il piccolo negozio del lieto fine” è un romanzo molto leggero, dalla trama semplice, ma avvincente, consigliato a chi ama le storie a lieto fine.  Vivamente consigliato per le letture sotto l’ombrellone. 

 

 

Fonte immagine: Ufficio Stampa

Print Friendly, PDF & Email

Commenta