Pizzeria Vesi, presentata la nuova specialità per il Napoli Pizza Village 2022

Pizzeria Vesi

Pizzeria Vesi a via Bellini ha presentato alla stampa la nuova pizza gourmet che sarà presentata al pubblico durante il Napoli Pizza Village

La Pizzeria Vesi situata a via Bellini ha presentato in anteprima stampa la nuova pizza gourmet che il pubblico potrà assaggiare durante il Napoli Pizza Village che si terrà dal 17 al 26 giugno sul Lungomare Caracciolo. Questa è l’occasione perfetta per degustare  una buona pizza e  per scoprire le novità nel settore gastronomico nonché per sensibilizzare i Napoletani e i turisti alla protezione del noto piatto in quanto patrimonio della città di Napoli e patrimonio immateriale dell’UNESCO.

Pizzeria Vesi e la loro specialità per il Napoli Pizza Village

La pizza speciale della nuova edizione del Napoli Pizza Village è costituita da una base di crema di friarielli, polpettine di carne di Scottona, provola di Agerola Dop, peperone crusco fritto e sbriciolato (si tratta di una varietà di peperone originario della Basilicata e della Calabria centrosettentrionale)  e una salsa realizzata dalla casa con ingredienti segreti. 

Cosa mangiare da Vesi, ecco alcune specialità della casa dagli antipastini alle pizze gourmet 

Tra gli antipasti presentati alla stampa abbiamo una specialità della Pizzeria Vesi; i Munacielli che prendono il nome dal celebre personaggio della cultura popolare e folk di Napoli. Si trattano di piccole pizze fritte ripiene di Provolone del Monaco DOP e servite su un letto di rucola e pomodorini.

In seguito, oltre alla degustazione di una pizza Margherita verace e di una pizza fritta tradizionale con provola d’Agerola Dop, ricotta, pepe e cicoli; il proprietario Salvatore Vesi ha permesso ai giornalisti di provare altre pietanze del menù che sono state pensate per celebrare le personalità famose legate alla città partenopea. 

La prima è la Pizza del Monaco, un tempo conosciuta con il nome di Marek Hamšík, il noto calciatore che giocò nel SSC Napoli dal 2007 al 2019 per poi andare  in Cina. Alla base abbiamo la Provola d’Agerola DOP e il Provolone del Monaco DOP ricoperti da pomodorini estivi e noci sgusciate.

L’altra è il famoso O’Cappiello ‘e Totò, una pizza presentata al Napoli Pizza Village 2017 per  ricordare il famoso attore teatrale e cinematografico Antonio De Curtis, in arte Totò, con il suo celebre cappello da monsignore come parte della maschera. La “cupoletta del cappello” è farcita con pomodorini gialli, provola d’Agerola e provolone del Monaco Dop mentre la guarnizione della base è costituita da pesto, basilico, mozzarella e pomodorini.

Pizzeria VesiPizzeria Vesi

Fonte immagine di copertina: Fotografie scattate da Salvatore Iaconis in occasione dell’anteprima stampa tenutasi il giorno martedì 14 giugno da Pizzeria Vesi a via Bellini. 

Print Friendly, PDF & Email

A proposito di Salvatore Iaconis

Laureato in Lettere Moderne presso l'Universitá Federico II di Napoli il 23 febbraio 2022 e giornalista iscritto all'ordine regionale dal 26 gennaio 2021. Grande amante della lettura dai classici della tradizione fino ai best-sellers più recenti, appassionato di cinema in tutte le sue forme nonché di teatro, storia, arte e filosofia.

Vedi tutti gli articoli di Salvatore Iaconis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.