16 Ottobre, Giornata mondiale dell’alimentazione

giornata mondiale alimentazione

Ogni anno il 16 Ottobre si celebra la Giornata mondiale dell’Alimentazione e l’azione collettiva di 150 paesi è ciò che la rende una delle ricorrenze più sentite del calendario dell’ONU. Centinaia di eventi riuniranno governi, aziende, ONG per divulgare maggiori informazioni circa il tema della fame nel mondo e per fornire delle diete sane per tutti.

Inoltre, il 16 Ottobre si ricorda anche l’anniversario della fondazione dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, comunemente conosciuta come FAO, istituita in Canada nel medesimo giorno del 1945. La Giornata mondiale dell’Alimentazione fu istituita nel 1979, dopo la ventesima Conferenza Generale dell’Organizzazione, in occasione della quale la delegazione ungherese propose di celebrare tale giornata in tutti i paesi aderenti. L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare i popoli, al fine di combattere e arginare questi problemi che ancora resistono, con l’aggravante della pandemia e della guerra. 

Leggi anche:

Chi sono i vegani e cosa mangiano? | Guida completa al veganesimo

Giornata mondiale dell’Alimentazione: i diversi temi

A partire dal 1981, ogni anno è stato scelto un tema diverso, al fine di evidenziare le aree problematiche e fornire un approccio coeso. I temi ruotano principalmente intorno all’agricoltura, poiché solo l’investimento nell’agricoltura, insieme all’istruzione e alla sanità, possono contribuire a ridimensionare i connotati di tale situazione. È risaputo che la parte consistente degli investimenti provengano dall’ambito privato unitamente al contributo pubblico che gioca un ruolo di fondamentale importanza nell’agevolazione di tali progetti.  Nonostante l’agricoltura rappresenti il settore trainante dell’economia di molti paesi in via di sviluppo, molto spesso essa viene sacrificata per favorire altri settori.

Il claim della Giornata mondiale dell’Alimentazione 2022 è Non lasciare NESSUNO indietro: proprio in un momento storico nel quale ci troviamo ad affrontare numerose sfide globali, tra cui il cambiamento climatico (tema di particolare impatto per l’agricoltura) è fondamentale costruire un mondo sostenibile per tutti, in modo tale che tutti i paesi del mondo abbiano un accesso regolare a quantità sufficienti di alimenti nutrienti.

Fonte immagine di copertina: Pixabay

 

A proposito di Carmen Giandomenico

Vedi tutti gli articoli di Carmen Giandomenico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *