Mens Sana in Parco Sano, lo Yoga in Villa Floridiana

yoga

Mens Sana in parco sano

Mens sana in parco sano è il nome della sessione di Yoga che si terrà domenica al Parco della Villa Floridiana, al Vomero. A condurre tale sessione sarà Enza De Cristofaro, esperta insegnante di yoga che ha studiato e ha conseguito varie qualifiche sul campo presso la Scuola di Formazione Internazionale Zoé Animal Yoga. Sulla scorta del loro amore e impegno attivo per il quartiere, un gruppo di giovani ragazzi del Vomero e dell’Arenella (Pierluigi Fusco, Giulia Polverino, Enrico Mango e Daniele Boccarusso) ha quindi deciso di organizzare l’evento, con lo scopo di offrire una giornata di piacere, relax e benessere ai cittadini e al contempo valorizzare il parco stesso. La scelta del parco non è casuale: la Villa Floridiana rappresenta infatti uno dei luoghi simbolo del Vomero, un luogo molto noto per le sue bellezze e molto frequentato da residenti della zona e non solo.

Yoga al parco

Ombrosi boschetti, architetture borboniche, fontane, sentieri e una terrazza panoramica del Golfo di Napoli sono solo alcuni dei motivi per cui tale luogo sia così affascinane; iniziative del genere pertanto sono sempre rimarcabili in quanto cercano di valorizzare ulteriormente le bellezze paesaggistiche del parco e di estenderle ad una platea di più persone. Poter quindi godere di una sessione di yoga, disciplina che unifica mente e corpo mediante esercizi incentrati sul respiro e di ginnastica, in questo polmone verde nel cuore del quartiere contribuisce a rendere l’esperienza per i partecipanti estremamente piacevole; gli esercizi respiratori e ginnici dello yoga, uniti al contatto con la natura suggerito dal parco, contribuiscono difatti a creare uno stato di rilassamento, armonia e benessere per i partecipanti, quasi a voler diventare un tutt’uno con il parco stesso, la sua essenza e la sua natura. L’evento ha avuto luogo questa domenica (19 settembre) alle 10 del mattino. Gli organizzatori hanno raccomandato agli interessati di portare i propri tappetini da yoga e di indossare abiti comodi e adatti allo scopo.

Chi è Matteo Pelliccia

Cinefilo, musicofilo, mendicante di bellezza, venero Roger Federer come esperienza religiosa.

Vedi tutti gli articoli di Matteo Pelliccia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *