Cocaina crack, disintossicarsi è possibile?

La cocaina crack o semplicemente il crack è un narcotico illegale che crea forte dipendenza. In realtà, il crack è un (sotto)tipo di cocaina, ottenuto nella miscela di forma polverosa di cocaina con bicarbonato di sodio o ammoniaca. La cocaina crack di solito viene fumata, ma alcuni consumatori la assumono per iniezione.   

Il crack, come la cocaina, è una sostanza psicoattiva stimolante che, dopo il consumo, rende una persona più sveglia, più iperattiva, più energica,  più comunicativa, con maggiore fiducia in se stessa e simili. Quindi, il crack accelera le attività del sistema nervoso centrale, e come conseguenza, subito dopo l’assunzione di questo narcotico, una persona si sentirà euforica (sensazione “high”).   

A causa della sua potenza e forza, il consumo della cocaina crack comporta un alto rischio di overdose! La persona può raggiungere overdose (intossicazione) con la cocaina crack anche se usa questa sostanza per la prima volta!  

La cocaina crack è una droga estremamente pericolosa!

La cocaina crack è una droga più potente e crea più forte dipendenza rispetto alla cocaina “normale”. Vuol dire che l’abuso di questa droga crea dipendenza per brevissimo tempo e alcune persone possono diventare dipendenti anche dopo un singolo uso del crack!

Questo perchè la sensazione iniziale di euforia, provocata dal crack, è molto piacevole ma di breve durata. In altre parole, una persona ha bisogno di dosi sempre più elevate e di assunzione di questo narcotico a intervalli di tempo sempre più frequenti, per mantenere la sensazione di “high”.

Come conseguenza ne abbiamo la malattia della dipendenza da crack – la condizione in cui una persona ha semplicemente bisogno di questo narcotico per poter funzionare normalmente.   

Proprio qui si nasconde il più grande pericolo del crack, dato che l’abuso e la dipendenza da questa sostanza provoca numerosi effetti indesiderati e pericolosi per la vita e il benessere del dipendente! Altrimenti, per rendere le cose ancora peggiori e più allarmanti, il crack di solito viene usato da persone già “dipendenti” da cocaina.   

Tenendo presente la diffusione e la disponibilità facile di questa droga per strada, ma anche il fatto che il crack è notevolmente più economico della cocaina “semplice”, un rischio di abuso, di dipendenza e di tutte le conseguenze del crack è altissimo!

Quali sono gli effetti collaterali dell’uso di crack?

Tutti gli effetti  della cocaina crack sono molto intensi. E mentre le persone dipendenti da altre droghe possono essere molto abili nel nascondere la loro abitudine distruttiva, non è il caso della cocaina crack. Come abbiamo sottolineato, gli effetti del crack sono di breve durata,  vuol dire che i dipendenti di solito assumono il crack ogni 15-20 minuti.   

Allo stesso modo, l’ossessione mentale di una persona della cocaina crack è tanto forte e potente, che la persona non è in grado di mantenere una normale conversazione e comunicazione prima che “prenda ancora un fumo”.   

In definitiva, l’assunzione del crack provoca numerose conseguenze indesiderate, ovvero negative per il consumatore di questa sostanza anche tenendo presente le caratteristiche psicostimolanti di questa droga: 

  • Riduzione dell’appetito, rallentamento del metabolismo digestivo;
  • Pupille dilatate;
  • Battito cardiaco accelerato, aumento della pressione sanguigna;
  • Paranoia;
  • Comportamento aggressivo;
  • Delirio che può causare confusione, attachi di panico, allucinazioni e perdita del senso della realtà;
  • Depressione;
  • Danni alla cavità orale;
  • Cheratite batterica, ovvero ulcerativa, si verifica come risultato di un’infezione batterica della cornea dell’occhio;

Oltre a tutto di quanto sopra, l’uso della cocaina crack presenta anche altri pericoli e rischi per la salute. Stiamo parlando della possibilità di attacco cardiaco, coma, reazioni alergiche, arresto cardiaco, psicosi, ma anche del rischio maggiore dell’uso di cocaina crack: la morte improvvisa.

Come smettere di usare la cocaina crack per sempre?  

La buona notizia è che il disturbo e la dipendenza da uso di crack sono condizioni assolutamente curabili! Dunque, è possibile del tutto sbarazzarsi di questa abitudine pericolosa per la vita e di malattia che crea dipendenza distruggendo ogni aspetto della vita di una persona.  

L’unico modo provato, affidabile e sicuro a sbarazzarsi della cocaina crack è un trattamento medico di questo vizio e una disintossicazione completa da cocaina crack in un centro qualificato per il trattamento della droga!

MedTim è una delle più moderne e specializzate cliniche per la disintossicazione e la cura di tutte le forme di tossicodipendenza in Europa! Un team professionale dell’Ospedale MedTim internazionale per la detox, aiutera voi o a una persona a voi vicina a liberarvi per sempre della dipendenza da crack! Più di migliaia di pazienti guariti e contenti da tutto il mondo sono solo una  tra le serie di prove di professionalità e applicazione delle procedure terapeutiche innovative del trattamento di disturbo da uso di sostanze nella Clinica MedTim.

La disintossicazione completa da cocaina crack e il trattamento della dipendenza da questa sostanza nella Clinica MedTim dura soli 14 giorni! L’ospedale MedTim per la detox, effettua esclusivamente i metodi più moderni di disintossicazione e cura, secondo gli ultimi standard mondiali.  

L’ospedale MedTim per la disintossicazione e il trattamento di tutte le forme di tossicodipendenza, a prescindere da gravità, intesità e grado di dipendenza, si distingue da altri centri per la cura della droga, in quanto la disintossicazione da cocaina crack è completamente INDOLORE E SICURA! Durante la disintossicazione e la purificazione dell’organismo da tutte le sostanze tossiche della cocaina crack, il paziente non sentirà alcun dolore o alcun altro sintomo sgradevole della crisi di astinenza. 

Dopo un trattamento di disintossicazione completo, nonchè di procedure psicoterapeutiche nell’ospedale MedTim, la dipendenza da crack diventerà il passato e il paziente sarà pronto per aprire un nuovo capitolo della propria vita!

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *