I bracciali di tendenza per l’estate 2022

Il bracciale è un accessorio che non dovrebbe mai mancare nel portagioie di ogni donna e che permette di impreziosire un outfit in un solo gesto. Basta un braccialetto per stravolgere un look e renderlo più raffinato oppure, al contrario, più casual. Può anche creare punti luce indispensabili nella costruzione dello stile o fornire quell’elemento a contrasto che rende originale la personalità.

Per la primavera e l’estate 2022 sono molte le proposte dai grandi brand della gioielleria, realizzati con design, forme e colori che possono decisamente soddisfare ogni appetito in termini di bijoux. I modelli della stagione sono versatili e indossabili decisamente in ogni occasione, sempre abbinandoli con cura agli altri capi d’abbigliamento e all’insieme di accessori che si portano addosso. Ecco i principali trend dei prossimi mesi!

Gioielli al braccio: un apprezzato ritorno

Sulle passerelle di moda quest’anno si sono fatti notare i dettagli che impreziosiscono le braccia. Una tendenza che si ripresenta ciclicamente e che permette di dare importanza a questa parte del corpo che in estate, complici t-shirts, canottiere e vestiti con spalline sottili, tornano a mostrarsi.

Così, dopo qualche anno di assenza, i bicep bracelets tornano di moda, adornando le braccia con gioielli sempre decisamente affascinanti. Le proposte per vestire la pelle nuda del bicipite sono molteplici: dai braccialetti con uno stile prezioso e opulento, perfetti per stupire, ai modelli minimal che bilanciano l’originalità e lo charme.

Ma si vedono tra le proposte anche bracciali da braccio arricchiti con gocce e pendenti, magari abbinati agli orecchini, semplici fili metallici che avvolgono il braccio a spirale e bijoux in tessuto. Una moda che farà puntare l’attenzione, nel prossimo allenamento, proprio sul rassodamento delle braccia!

 

Bracciali tennis, un evergreen

Il braccialetto tennis è un gioiello un gioiello che non perde mai il suo fascino e che è sostanzialmente composto da un filo di strass o pietre preziose incastonati su una base tonda o quadrata e disposti uno accanto all’altro per creare un filo di luce senza soluzione di continuità.

Raffinati, lussuosi e unici nel loro genere, i bracciali tennis seducono con uno stile insieme minimale e inimitabile e possono essere indossati senza problemi anche in abbinamento ad altri gioielli o accessori, per definire il carattere di chi lo indossa.

 

Da dove deriva il nome “bracciale tennis”? Questo bijoux è stato chiamato così in onore della campionessa statunitense del tennis Chris Evert che, nel 1987, lo indossò durante un suo importante match nel torneo degli US Open. Quando il bracciale le si sfilò dal polso, chiese al giudice di interrompere la partita per cercare il suo “tennis bracelet” dal quale non si separava mai. Da quel momento questo modello di bracciale venne definito proprio come
“bracciale tennis”. 

Oggi le proposte di bracciali tennis accontentano davvero ogni esigenza: esistono bracciali tennis semplici da indossare tutti i giorni anche con outfit sportivi, ma anche versioni con basi in oro, oppure bracciali tennis con diamanti, modelli decisamente lussuosi, da portare nelle occasioni che contano e perfetti anche da regalare a chi si ama.

 

Bracciali in pelle e acciaio

L’abbinamento tra acciaio e pelle è un mix intramontabile che, ancora oggi, caratterizza molte delle proposte sulle passerelle o nelle vetrine dei gioiellieri. Dallo stile casual ma sempre sofisticato, questo tipo di bracciale ha un’estetica dallo stampo sportivo, ma arricchito dei giusti dettagli può diventare un’icona di finezza e gusto.

 

Perfetti da portare ogni giorno, spesso questi bracelet riprendono i brand o i loghi della casa produttrice sui loro cinturini o sulle fibbie metalliche che vengono inserite sulla base in pelle. Il pellame è ancora oggi un vero must nell’intero settore fashion: ben lontano dall’essere confinato solo nelle calzature o nelle borse, lo si ritrova spesso anche nei bijoux e offre un tocco di classe che passa difficilmente inosservato.

 

 

 

 

 

A proposito di Mirko Garofalo

Vedi tutti gli articoli di Mirko Garofalo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.