Tate Modern Gallery of London City, curiosità e storia

Tate Modern Gallery of London City è un apprezzato Museo che appartiene al complesso Tate del Regno Unito nella città di Londra ed è considerata una delle gallerie d’arte moderna più prestigiosa e moderna tra le più visitate e quotate al mondo. Ogni anno, infatti, la Tate Modern Gallery accoglie nelle sue vaste sale di esposizione circa 5 milioni di persone ed il suo complesso architettonico è incentrato su una centrale termoelettrica sulle rive del fiume Tamigi

Tate Modern Gallery of London City ospita sia mostre permanenti che temporanee, quasi tutte gratuite, e da qui si evince il suo segreto quello di coinvolgere e far appassionare anche gli adolescenti al mondo dell’ arte moderna e contemporanea, conferendo alla Tate Modern Gallery il suo enorme successo. 

Tate Modern Gallery , una passeggiata nel mondo dell’arte in 5 livelli 

Tate Modern Gallery of London City è costituita da un vasto spazio espositivo che è stato diviso in 5 livelli: al secondo e al quarto piano ci sono le esposizioni temporanee che vengono inaugurate e trasferite in altri musei in un arco temporale di 2/3 mesi, mentre al quinto e al terzo ci sono le famose esposizioni permanenti con specifiche linee tematiche.
Al terzo piano si trovano due famose esposizioni denominate: Poetry and Dream and
Material Gestures.
Poetry and Dream è caratterizzata dalle opere del periodo artistico denominato Surrealismo mentre Material Gestures è dedicata alle opere del periodo artistico dell’Espressionismo ed Astrattismo per cui é doveroso citare pittori celebri in tutto il mondo come i francesi Claude Monet e Henri Matisse, l’inglese Tacita Dean, l’indiano Anish Kapoor, e gli statunitensi Barnett Newman e Mark Rothko. 

La sezione Structure and Clarity, esposta al quarto piano, comprende numerose opere che seguono il filone pittorico dell’ arte astratta nascono dall’ estro di artisti appartenenti alla  scuola Bauhaus, fondata in Germania per citare i più famosi ritroviamo il pittore russo-francese Wassily Kandinsky, il tedesco Paul Klee ed il tedesco Josef Albers.

Il quinto piano ospita due esposizioni: la prima è intitolata  Energy and Process con le opere di importanti artisti tra cui Alighiero Boetti, Ana Mendieta e Mario Merz. La seconda esposizione è States of Flux con dipinti che appartengono al periodo cubista e futurista come le opere del pittore spagnolo Pablo Picasso, il pittore statunitense Andy Warhol e del fotografo francese Eugène Atget.

La Tate Modern Gallery, oltre ad offrire ai visitatori una collezione unica, è un luogo culturalmente sempre molto attivo. Considerato dai visitatori una delle più contemporanee strutture,  ogni piano offre sensazionali ambientazioni con temi e generi differenti. Si possono ammirare diversi generi artistici come dipinti, costruzioni,  fotografie e filmati. La Tate Modern Gallery of London City è l’emblema di un luogo pieno di arte e cultura trasversale ai diversi periodi dell’arte che sa rispecchiare, tramite le diverse opere d’arte, tutto il fascino ed il mutamento tra i diversi stili e l’estro creativo dei diversi pittori ed accoglie, con questa nuova struttura contemporanea, i diversi gusti ed esigenze dei visitatori dall’inizio degli anni 2000.

Fonte immagine: 

A proposito di Ivana Murolo

Nata a Napoli nel 1992. Laureata in Lingue Culture e Letterature Straniere con una grande passione per la scrittura e il mondo della comunicazione. Determinata, versatile, carismatica ed empatica. Adoro la cultura internazionale, la musica, i viaggi il cinema ed i libri. The difference that makes the difference è la citazione che mi sprona ogni giorno a dare il meglio di me. Provo curiosità verso il mondo che mi circonda e presto particolare attenzione alle tematiche sociali e psicologiche.

Vedi tutti gli articoli di Ivana Murolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *