Seguici e condividi:

Eroica Fenice

The night was dark and the moon was bright, il videoclip di Valerio Bruner

The night was dark and the moon was bright, il videoclip di Valerio Bruner

In occasione dell’uscita del video di “The night was dark and the moon was bright”, Valerio Bruner ha concesso in esclusiva per la nostra testata la promozione del suo nuovo videoclip. 

Strade di periferia al confine della notte dove potersi scrollare di dosso la puzza di morte e lasciarsi i propri peccati alle spalle. L’amore è una follia senza nome che danza scalza sull’asfalto intriso di pioggia e di vergogna sotto la luce di una luna gelida. Il suo volto è quanto di più bello e letale si possa immaginare. Lui la guarda e non fa altro che ripetersi che, in fondo, non ha mai vissuto veramente e che, adesso, tutto quello che ha sempre voluto è a due passi da lui e gli fa cenno di seguirlo, giù lungo la riva del fiume, dove la notte è scura e la luna brilla, e i peccati si scontano affondando l’anima nella dannazione e nella perdizione. Meglio giocarsi la mano giusta, perché non si torna indietro.

The night was dark and the moon was bright è il secondo dei cinque brani dell’ep Down the river che Valerio Bruner ha deciso di riproporre come una sorta di storytelling attraverso immagini in bianco e nero, incentrate solo sulla sua voce ed immancabile chitarra. Il videoclip è stato realizzato da Upside Production.

Protagonisti delle canzoni di Bruner sono anime perdute la cui vita è una storia di condanna e redenzione, fantasmi metropolitani che si muovono lungo le blue highways dell’animo umano alla ricerca di una seconda opportunità. Storie di emarginati, reietti, dimenticati, carichi di una poesia che è carne, sangue, vita. La musica, di rimando, è cruda, urgente, quasi a scandire il ritmo di queste vite ai margini dell’oscurità.

Meglio giocarsi la mano giusta perché non si torna indietro.

 

THE NIGHT WAS DARK AND THE MOON WAS BRIGHT – TESTO

There’s a girl livin’ down the block

She’s all gone as walkin’ all alone

There’s a girl at the end of the night

Come around if you’re lookin’ for some fun

Ain’t got no name that’s the game

Got no heart and is tearin’ you apart

A place to leave your sins behind

You got a deal she’s running wild

The night was dark and the moon was bright

We’re livin’ here to pay and die

Women cry, bleed and sweat for you my lover man

We pray for a sin we never lived

For a life we never knew

Down the river she’s callin’ your name

Don’t you turn just run away

No more words and no more signs

It’s your ride so take your time

The night was dark and the moon was bright

We’re livin’ here to pay and die

Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply