Una madre non sbaglia: il romanzo di Samantha M. Bailey

Una madre non sbaglia

Una madre non sbaglia (titolo originale Woman on the edge: a gripping suspense thriller with a twist you won’t see coming – edizione Headline Publishing Group-2019, tradotto in italiano da Doriana Comerlati) edito in Italia dalla Garzanti, è il romanzo d’esordio della scrittrice canadese Samantha M. Bailey, uscito in Italia a gennaio di quest’anno.

Una madre non sbaglia di Samantha M. Bailey: sinossi

Morgan è una madre mancata, ha iniziato la pratica di adozione ma poi l’ha dovuta interrompere: il marito Ryan si è suicidato dopo che ha causato il dissesto finanziario di numerosi cittadini di Chicago, compreso il padre di Morgan. Da allora Morgan si sente molto sola, nemmeno il suo lavoro come assistente sociale l’aiuta. Si sente colpevole per il marito.

Nicole è una donna di successo, CEO di un’importante multinazionale, la Breathe, non ha mai pensato ai figli, anche perché ha vissuto una brutta esperienza quando da ragazza faceva la babysitter.  Da poco ha saputo di essere incinta, non potrebbe essere più felice, anche perché ha un marito meraviglioso, Greg, bello e ricco. Ma quando nasce la bambina, Queen, la paura inizia ad invadere la sua vita. Strani pacchi le vengono recapitati a casa, foto compaiono misteriosamente nell’album di famiglia e Nicole inizia ad andare fuori di testa.

Queste due donne, cosi diverse fra loro, finiranno per incontrarsi, incrociando le loro vite accomunate dall’amore verso la piccola Queen.

«Per favore, prendi la mia bambina.»
La voce rotta e stridula mi fa sobbalzare. Come ogni giorno dopo il lavoro, mi trovo sulla banchina della metropolitana, in attesa del treno. Una volta tentavo di sorridere alla gente, ma adesso ci vado più cauta. Alzo gli occhi. Pensavo che la donna parlasse a un’amica, ma non è così. Ha un aspetto trasandato, con quei leggings di un nero stinto e la maglietta bianca macchiata. È sola ed è a me che sta parlando.
Con un braccio si stringe al petto un bebè addormentato. Adesso sa di avere la mia attenzione. Mi preme contro, la mia borsa mi sbatte sul fianco. Poi mi affonda le unghie nel polso nudo e dice: «Per piacere, prendi la bambina».

Un thriller “americano”

Una madre non sbaglia è un thriller ben scritto, con dei personaggi ben caratterizzati. Agli occhi di un lettore “esperto” di thriller, Una madre non sbaglia può apparire convenzionale, soprattutto nel finale. Ciononostante, Una madre non sbaglia è un romanzo piacevole, adatto per letture leggere.

Samantha M. Bailey, l’autrice di Una madre non sbaglia, è canadese, lavora come scrittrice e giornalista. È tra i fondatori di BookBuzz, un programma di lettura interattivo che si tiene tra Toronto e New York. Una madre non sbaglia è il suo romanzo d’esordio.

Immagine: MilanoNera

About Rita Giordano

Sono laureata in Scienze Internazionali e Diplomatiche e mi occupo di progettazione sociale per il No Profit. Mi definisco curiosa e appassionata verso l’arte in tutte le sue forme: amo scrivere, dipingere ma soprattutto leggere, tanto da andare in astinenza se non leggo per più di un una settimana. Ho collaborato con varie riviste specializzate (Storie, Cevitasumarte, Guerra e Pace, Eco delle città).

View all posts by Rita Giordano →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *