Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Backstreet Boys

Backstreet Boys 2.0: dopo il singolo del ritorno, in arrivo nuovo album e tour

Don’t go breaking my heart, Backstreet Boys sono pronti a tornare sulla scena con un nuovo album

Il 17 maggio 2018 è uscito Don’t go breaking my heart, il brano che riporta in auge una delle boy-band più amate degli anni Novanta: i Backstreet Boys. Il singolo anticipa l’arrivo di un nuovo album, che dovrebbe uscire il prossimo autunno.

A 25 anni dal loro debutto e a cinque anni di distanza dal loro ultimo album, In A World Like This, nonostante gli anni e qualche chilo in più, i Backstreet Boys appaiono in gran forma e hanno ancora energia da vendere, come dimostra il videoclip del nuovo singolo e il video, divenuto virale, di una loro esibizione tenuta qualche settimana fa sulla nave da crociera “Backstreet Boys Cruise”, durante la quale hanno vestito i panni delle Spice Girls.

Backstreet’s Back, operazione nostalgia 

Era la fine degli anni Novanta quando Nick Carter, Howie D., Brian Littrell, AJ McLean e Kevin Richardson facevano impazzire orde di ragazzine con le loro canzoni e i loro balletti ammiccanti.

Come dimenticare hit quali Everybody (Backstreet’s Back), As long as you love me, Larger than life, I want it that way, Quit Playin’ Games (with my heart), incisa poi anche in italiano col titolo Non Puoi Lasciarmi così. Chiunque sia cresciuto negli anni 90’/2000 non può non ricordarle.

Un successo planetario quello dei cinque ragazzi di Orlando, consacrato dall’album Millennium, pubblicato il 18 maggio 1999, che vendette 1,13 milioni di copie nella sua prima settimana e dominò le classifiche di tutto il mondo, piazzandosi in prima posizione in ben 25 nazioni. Nel dicembre dello stesso anno l’album fu certificato dalla RIAA 11 volte disco di Platino per aver venduto 11 milioni di copie negli Stati Uniti e 4 volte disco di Platino in Italia.

Ma, come spesso accade a chi raggiunge in fretta il successo in giovanissima età, ben presto il gruppo conosce un periodo di crisi, a cui hanno contribuito, tra l’altro, i problemi personali dei componenti. Così, nel 2002, la band decide di prendersi una pausa  e i cinque si dedicano a progetti da solisti.

Dopo tre anni di stop i Backstreet tornano con un nuovo singolo, Incomplete e un nuovo album Never Gone”, che li riporta in vetta alle classifiche. Nel 2006 Kevin Richardson lascia il gruppo, ma i Backstreet Boys continuano a credere nel loro progetto, pubblicando nel 2007 Unbreakable, album che però non ottiene lo stesso successo del precedente. Seguirà This is Us (2009). Nel 2012 Kevin rientra nella band, in occasione dell’uscita della raccolta NKOTBSB. L’anno successivo il gruppo celebra 20 anni di carriera con un nuovo album In a world like this, l’ultimo prima del grande, atteso ritorno col singolo Don’t go breaking my heart.

Oggi, data la non piú giovanissima età, forse non è il caso di continuare a definirli una boy-band, ma l’attitudine del gruppo ci sembra ancora quella degli inizi e, a giudicare dal successo dei loro ultimi live, anche la presa sul pubblico non è cambiata.

Backstreet boys: nuovo album  e tour in arrivo

 

L’uscita del singolo Don’t go breaking my heart preannuncia l’uscita di un nuovo album che, come detto, dovrebbe arrivare in autunno, ma anche la partenza di un nuovo tour, prevista nella primavera del 2019. I Backstreet Boys promettono di “toccare” anche l’Italia.

Al momento sono reduci dalla sesta «Backstreet Boys Cruise», la crociera a tema in cui si esibiscono per i fan. Durante una delle ultime esibizioni, come accennato in precedenza, hanno giocato a travestirsi da Spice Girls. Pare che l’idea sia venuta al membro più giovane del gruppo, l’ancora biondissimo Nick Carter. “Magari sarà il pretesto per un tour insieme alle Spice? Veniamo dalla stessa generazione. Sarebbe fantastico”, hanno spiegato i Backstreet Boys commentando l’esibizione.

Chissà! Staremo a vedere cosa hanno in serbo per noi i cinque ragazzi americani, ancora i più amati della scena pop internazionale. Intanto godiamoci il singolo che segna il loro ritorno sulla scena musicale!


Backstreet Boys, gli album e i successi

Print Friendly, PDF & Email