Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Topolino

Napoli, Topolino e l’Italia

Nella stazione centrale di Napoli sono arrivati 25 nuovi pendolari – tutti topolini – e mai infestazione di ratti fu tanto gradita.
I nostri teneri ospiti non sono altro che opere realizzate da Disney Italia e da aziende in collaborazione con quest’ultima, quali Brums, Chicco/Artsana, Clementoni, Ferrarelle, Gazzetta dello Sport, Giochi Preziosi, IL Centro, K – Way, Kartell, Lisciani, Monnalisa, Panini, Piquadro, Unipol Sai, Salmoiraghi e Vigano’, SKY, San Carlo, Taormina Film Festival, Upim, Vespa e l’Istituto Europeo di Design.
Dalla diversa paternità hanno origine le diverse caratteristiche delle statue, tutte da scoprire.
Le bellissime istallazioni fanno parte di un progetto organizzato da Disney Italia, come già anticipato,  volto a celebrare l’ottantenne rapporto che lega ormai Topolino con il bel paese.

Daniel Frigo, Amministratore Delegato di Disney Italia, come riportato sul sito Disney, ha dichiarato: «Il legame del Belpaese con l’icona Disney è da sempre trasversale e parla di creatività, innovazione e storytelling che nel tempo sono cresciuti insieme. Sono italiani infatti i grandi disegnatori e i più importanti studiosi, critici ed  esperti di Topolino. Non poche inoltre le generazioni che hanno imparato a leggere con il famoso fumetto». Un rapporto di amore corrisposto lega dunque il divertente topo con i suoi seguaci italiani. Non perdetevi dunque l’occasione di poterlo incontrare da vicino.
La mostra sarà in esposizione a Napoli fino al 24 luglio, seguendo poi un itinerario che ha già visto come prima tappa Bologna e che porterà poi Topolino a Roma, Torino e nel mese di ottobre anche a Milano.

E adesso 8 curiosità su Topolino, per conoscerlo un po’ di più prima del grande incontro:
1. All’inizio il nome di Topolino era Mortimer; tuttavia la moglie di Walt Disney gli suggerì di chiamarlo Mickey. Un Mortimer apparve nel corto Mickey’s Rival, come appunto rivale di Mickey nel conquistare il cuore di Minnie.
2. Seppur in nessun cartone è mai stato celebrato il matrimonio tra Minnie e Mickey in un intervista Walt Disney dichiarò che i due erano sposati.
3. Topolino ha detto la sua prima frase nel 1929, nel corto The Karnival Kid. e questa fu ‘Hot Dogs!
4. Nel 1978 ottenne la sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood, primo personaggio animato a riceverla.
5. Topolino ha indossato, nelle sue molteplici apparizioni, circa 170 outfits differenti.
6. Viste di profilo o da qualsiasi altra angolazione, le orecchie di Topolino appariranno sempre rotonde.
7. In un film giapponese, all’epoca della seconda guerra mondiale, la figura di Topolino venne adoperata per rappresentare i paesi occidentali che intendevano invadere il Giappone.
8. Fu proprio Walt Disney a prestargli la voce, almeno dal 1928 al 1946, prima che la voce fosse danneggiata dal suo vizio di fumare.

Print Friendly, PDF & Email