Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Dolci senza uova e latte: 3 ricette per tutti i gusti

Dolci senza uova e latte: 3 ricette per tutti i gusti

Si possono preparare dolci senza uova e latte? Si tratta degli ingredienti base della maggior parte di ricette ma se questi mancano nessuno si accorgerà della differenza! Una torta può essere deliziosa, leggera e soffice anche senza proteine animali. I dolci senza uova e latte sono buoni proprio quanto quelli più tradizionali.

Questo articolo è per gli intolleranti alle uova e al latte, per i vegani, per chi si sta preparando alla prova costume e per chi vuole preparare un dolce ma gli manca sempre qualche ingrediente!

Dolci senza uova e latte: come fare un dolce senza questi ingredienti?

Gli ingredienti secchi (farina, zucchero, cacao, lievito…) non devono essere mescolati necessariamente con latte o uova. Il trucco è trovare sempre la giusta proporzione tra polveri e parte liquida. Le alternative al latte possono essere latte vegetale (soia, mandorle, cocco…), olio, succo d’arancia o di limone. Le alternative alle uova sono farina di riso, amido di mais, fecola di patate o semi di lino che immersi in un liquido diventano molto gelatinosi, quasi quanto l’albume d’uovo.

La consistenza finale che si otterrà non sarà molto diversa dalla classica torta con uova e latte. Preparare dolci senza uova e latte è possibile e come!

Dolci senza uova e latte: torta all’acqua

Ingredienti:

  • 330 g di acqua
  • 300 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 90 g di olio di semi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • baccello di vaniglia (facoltativo)

Iniziamo setacciando la farina e il lievito in una ciotola. In un altro recipiente versiamo lo zucchero e aggiungiamo l’acqua a temperatura ambiente, mescolando con una frusta affinché lo zucchero si sciolga e aggiungiamo i semini di un baccello di vaniglia. A questo punto all’impasto liquido va aggiunto anche l’olio di semi. Dopo aver mescolato aggiungiamo le polveri un cucchiaio alla volta e mescolando sempre per evitare la formazione dei grumi. L’impasto finale deve essere liscio e morbido.

Uno stampo da 22 cm di diametro va rivestito di carta da forno o imburrato e infarinato (in alternativa al burro si può usare l’olio di semi). L’impasto va cotto in forno preriscaldato a 180° per 50 minuti circa. Il colore della torta all’acqua deve essere più chiaro rispetto al tipico dolce con le uova. Se la torta sembra che si colori troppo dopo la prima mezz’ora basta ricoprirla con un foglio di carta stagnola e continuare così la cottura.

La particolarità di questa torta è il fatto che se ne possono realizzare tante varianti: al cioccolato, al caffè, al limone e così via…

Torta alle banane

Ingredienti:

  • 3 banane mature
  • 100 g di zucchero di canna
  • 250 g di farina integrale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di olio di semi
  • 130 g di acqua
  • noci e nocciole
  • cannella (facoltativo)

La prima cosa da fare è schiacciare la polpa delle banane mature con una forchetta. Quando queste avranno ottenuto la consistenza di una crema, ad esse vanno aggiunti progressivamente lo zucchero e l’olio.  Dopo aver mescolato il tutto è il momento di preparare gli ingredienti secchi: farina e lievito setacciati insieme alla cannella, ingrediente da aggiungere nella quantità desiderata. Le polveri vanno aggiunte e amalgamate poco alla volta con l’aiuto dell’acqua che renderà l’operazione più semplice. Quando l’impasto avrà raggiunto la consistenza desiderata è il momento di unirvi noci e nocciole tritate grossolanamente e nella quantità preferita.

La quantità di impasto andrà bene per una teglia circolare di 22-24 cm di diametro. Dopo averla burrata e farinata o, in alternativa, rivestita di carta da forno, bisogna cuocere la torta in un forno preriscaldato a 180° per circa 30-40 minuti.

Il risultato sarà sorprendentemente buono: preparare dolci senza uova e latte è possibile e come!

Plumcake di farro, mandorle e cacao

Ingredienti:

  • 240 g di farina integrale di farro
  • 40 g di farina di mandorle
  • 15 g di cacao amaro in polvere
  • 150 di zucchero di canna
  • mezza bustina di lievito
  • 270 g di latte di mandorle
  • 35 g di olio di semi
  • vaniglia (facoltativo)

In una ciotola mescoliamo la farina integrale di farro, la farina d mandorle, lo zucchero di canna, il lievito e la vaniglia. Aggiungiamo ora solo 240 g di latte di mandorle e l’olio fin quando gli ingredienti non si saranno amalgamati. Per ottenere la variegatura versiamo metà dell’impasto in una ciotola e vi aggiungiamo il cacao setacciato e altri 30 g di latte di mandorle.

Lo stampo per plumcake rettangolare e di dimensioni 10×25 deve essere rivestito da carta da forno. A questo punto possiamo versarvi i due impasti a cucchiaiate alternandone i colori. Per dare l’effetto variegato basterà passare la lama di un coltello nell’impasto con movimenti circolari e il gioco è fatto!

Inforniamo in forno statico a 180°C per 45 minuti. Lasciamo raffreddare il plumcake prima di tagliarlo a fette.

Buon appetito!

Fonte immagine: https://www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette/Ricette_Vegane/torta-con-acqua.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.