Seguici e condividi:

Eroica Fenice

Ricette vegane veloci per l'estate: prepara una prelibata cenetta vegana!

Ricette vegane veloci per l’estate: prepara una prelibata cenetta vegana!

Vuoi stupire i tuoi amici con una cenetta vegana? Ecco a te un menù che prevede 4 ricette vegane veloci e semplici da preparare!

Finalmente estate! Sole, mare e… caldo. Nonostante i nostri pronostici di stare sdraiati al sole a rilassarci, la triste realtà è che le lunghe giornate calde non saranno facili da sopportare

Un rimedio semplice ed efficiente è un piatto fresco e facile che allevii questa fatica. 

Ecco perché proponiamo una serie di ricette vegane veloci adatte anche ai meno esperti.

Dagli antipasti al dessert, queste piccole ricette salutari saranno il rimedio ideale al caldo e un’ottima scusa per invitare qualche amico per una cene vegana.

Ricette vegane veloci, le nostre proposte estive

ANTIPASTO – Tartine di pera e formaggio vegetale con frutta secca

Iniziamo la nostra cenetta vegana con i colori brillanti di queste tartine che sono belle da vedere e altrettanto buone da mangiare. 

Ingredienti: 

  • 3 pere
  • 250 grammi di yogurt non dolcificato
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di olivia
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di pistacchi
  • 2 cucchiai di mirtilli rossi
  • 2 cucchiai di noci
  • 1 cucchiaio di semi di papavero
  • sale e pepe

Rivestiamo un colino a maglie fitte con un telo bianco e una garza e versiamoci lo yogurt. Facciamo colare il liquido dello yogurt in una ciotola per un’intera notte ponendo il tutto in frigorifero.

La mattina seguente versiamo lo yogurt colato in una ciotola e lo condiamo con l’olio extravergine di oliva, succo di limone, sale e pepe. Il formaggio vegetale è anche aromatizzabile con erba cipollina o prezzemolo.

Laviamo le pere e affettiamole in modo tale da ottenere dei dischi.

Spalmiamo su ogni fettina un po’ di formaggio vegetale e decoriamo a piacere con la frutta secca da noi scelta – e precedentemente tritata – o con i semi di papavero.

Le tartine possono essere conservate in frigo per un giorno. Il formaggio vegetale deve essere consumato in tre giorni.

PRIMO PIATTO – Pasta fredda con edamame, pomodorini e olive

Tra le varie ricette vegane questo è un piatto perfetto anche da portare a lavoro perché va consumato freddo o tiepido.

Ingredienti:

  • 360 grammi di penne integrali
  • 100 grammi di edamame
  • 150 grammi di pomodorini
  • 70 grammi di olive nere
  • 1 zucchina
  • 1 mazzetto di basilico
  • 30 grammi di noci
  • 25 grammi di mandorle
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale e pepe

Dopo aver cotto le penne integrali al dente, in una padella scaldiamo un filo d’olio con lo spicchio d’aglio, aggiungiamo gli edamame con un pizzico di sale e pepe e facciamo cuocere per cinque minuti.

Per la crema alle zucchine basta frullare o tritare insieme la zucchina tagliata a tronchetti, mandorle, sale, olio e un goccio d’acqua. Il risultato da ottenere è una crema morbida.

Laviamo e tagliamo in spicchi i pomodorini, tritiamo grossolanamente con il coltello le noci.

Condiamo infine la pasta scolata con crema di zucchine, edamame, pomodorini, olive e noci.

Questa pasta si conserva in frigo per due o tre giorni.

SECONDO PIATTO – Panino con hummus al curry e melanzane alla menta

Non possono mancare nel nostro menù vegano queste croccanti fette di pane farcite da una crema speziata 

Ingredienti:

  • 4 fette di pane
  • 200 g di melanzane
  • 120 g di crema di lenticchie e curry
  • 1 manciata di rucola
  • Scorza di ½ limone
  • ½ cucchiaino di menta
  • 1 spicchio di aglio
  • Sale e pepe

Tagliamo le melanzane a cubetti e intanto soffriggiamo lo spicchio di aglio in una padella con un fondo di olio.

Uniamo in padella le melanzane e un pizzico di sale e facciamo cuocere a fiamma media per 5-10 minuti. Prima di spegnere la fiamma, uniamo la menta.

Dopo averle tostate, farciamo le fette di pane croccante con la crema di lenticchie e curry, la rucola, le melanzane e la scorza di limone per dare un tocco di freschezza.

Questi panini possono essere conservati in frigo fino a due giorni avvolti nella carta stagnola.

DESSERT- Ghiaccioli alla frutta

Finiamo la nostra carrellata di ricette vegane veloci un’ottima alternativa sana ai ghiaccioli alcolici, trend di quest’estate. Proponiamo due alternative da prendere come esempio e da sperimentare con altri ingredienti.

Ingredienti:

  • Mirtilli
  • 150 grammi di succo d’arancia
  • 1 lime
  • 10 fragole
  • 1 vasetto di yogurt di soia

Per la prima alternativa frullate cinque fragole sino ad ottenere una purea cremosa. Mescolate con lo yogurt e versatele negli stampini. I due strati possono anche essere alternati.

Per la seconda versione tagliate il lime a rondelle dopo averlo privato della scorza. Tagliate a fettine cinque fragole. Versate la frutta negli stampini insieme a qualche mirtillo e riempite di succo d’arancia.

I ghiaccioli devono essere lasciati in frizer per almeno 4 ore.

Il menù è servito, buona cenetta vegana!

 


Ricette vegane veloci, alcuni libri per altre un’altra cenetta vegana!