Seguici e condividi:

Eroica Fenice

I 50 anni dallo sbarco sulla Luna: gli eventi in Italia

I 50 anni dallo sbarco sulla Luna: gli eventi in Italia

20 luglio 1969: un piccolo passo per un uomo, un grande passo per l’umanità. Quale frase più adatta per celebrare l’anniversario dello sbarco sulla Luna? Il 20 luglio 2019 sarà passato mezzo secolo dalla missione Apollo 11 e, per celebrare i 50 anni dalla famosa passeggiata, l’Italia intera ha in programma una serie di eventi per riportare alla memoria ciò che, solo mezzo secolo fa, ha permesso quell’enorme passo per l’umanità di cui parlava Neil Armstrong.

Missione Apollo 11, i ricordi cinquant’anni dopo

20 luglio 1969. Quella sera persino gli orari degli uffici pubblici furono modificati in funzione della missione Apollo 11. 900 milioni di persone s’incollarono alla TV; oltre 20 milioni di italiani erano pronti a vedere la prima trasmissione televisiva delle immagini riprese dal gruppo di uomini che mai prima di allora avevano portato la lontana Luna così vicino.

Nel clima teso della guerra fredda l’emozione di quel giorno sembrò annullare il conflitto tra Usa e Urss. Dal giorno del decollo, nelle scuole e nei bar non si parlava d’altro: in quelle ore fu la Terra a girare intorno alla Luna. I negozi erano stati allestiti con vetrine rigorosamente a tema; l’esplosione mediatica fu impressionante. La Rai stimò che le fasi salienti della missione vennero seguite su 7 milioni di piccoli schermi. Perfino al carcere di Roma il ministero concesse 600 apparecchi in prestito. Quella dell’allunaggio fu la prima notte senza furti né rapine da 10 anni a quella parte.

Sono passate 109 ore e 42 minuti dal lancio quando Neil Armstrong compie il suo primo passo: l’uomo ha ufficialmente messo piede sulla Luna.

20 luglio 2019: le iniziative organizzate in Italia per l’anniversario dello sbarco sulla Luna

Il 20 luglio si festeggeranno i 50 anni dallo sbarco sulla Luna e le iniziative organizzate in Italia – e nel mondo – rendono giustizia a questo straordinario evento con serate a tema, osservazioni astronomiche, mostre, dibattiti e convegni dedicati alla Luna.
L’InafIstituto Nazionale di Astrofisica – e i tanti appassionati al tema dello spazio hanno messo a punto la maggior parte delle attività. Ospite speciale di tutte queste iniziative sarà la Luna stessa per cui è prevista un’eclissi parziale proprio nei giorni precedenti.

Ecco i maggiori eventi organizzati in Campania e nella Capitale

NAPOLI
Il Consolato Generale di Napoli ha già celebrato questo anniversario con la proiezione del documentario “The Mars Generation”, diretto da Michael Barnett e selezionato come uno dei film d’apertura al Sundance Film Festival 2017. L’evento si è svolto il 13 luglio alla presenza di più di 260 studenti di scuole superiori e del regista stesso. 

Martedì 16 luglio all’Osservatorio di Capodimonte ci sarà l’aperitivo sotto le stelle dal titolo “Stregati dalla Luna” a cui parteciperanno gli astronomi Patrizia Caraveo e Massimo Della Valle. Il tema della missione Apollo 11 tratterà le rievocazioni storiche dello sbarco sulla Luna ma soprattutto gli sviluppi tecnologici ottenuti dalla missione. Dopo quest’apertura ci saranno l’aperitivo e l’osservazione dell’eclisse.

Giovedì 25 si terrà un ultimo appuntamento, a cura di Mariafelicia De Laurentis – insegnate di astronomia e astrofisica all’Università Federico II di Napoli – con la serata dal titolo “All’ombra dei buchi neri”.

Fino al 30 settembre è inoltre visitabile la mostra “Guarda che Luna!” presso la Sala Esposizioni della Biblioteca Nazionale a Piazza Plebiscito.

CASERTA
Venerdì 20 Luglio alle 19.30 “La notte delle stelle” all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere sarà l’evento finale della terza edizione del Festival della Letteratura.

Il Centro Commerciale Campania di Marcianise celebra invece questo anniversario regalando ai visitatori un’esperienza molto particolare: Zero Gravity. Dal 29 giugno al 28 luglio dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 20:00, questo progetto permetterà a tutti di rivivere in prima persona l’esperienza della passeggiata di Neil Armstrong. I partecipanti dovranno indossare un giubbotto di sicurezza collegato a una struttura che simulerà l’effetto di assenza di gravità. La sensazione sarà quella di fluttuare, il tutto corredato da un visore di realtà virtuale. L’esperienza avrà una durata di circa 3 minuti ed è riservata a persone dai 13 anni in su.

BENEVENTO
Nella notte dell’anniversario dello sbarco sulla Luna il GAB – Gruppo Astrofisici Beneventani – propone una serata osservativa ai Giardini Piccinato. Nella Notte dell’Apollo 11 ci saranno, a partire dalle 21:00, le osservazioni al telescopio presso viale Mellusi.

SALERNO
Fa tappa in costiera il progetto itinerante di arte per bambini «Luna pArt». Si tratta di una proposta di divulgazione e introduzione all’arte per i bambini, ideata da Natalie Colindres. Giovedì 20 luglio alle ore 18.00 l’appuntamento è in Piazza Municipio ad Amalfi che si riempirà di cavalletti, tele, pennelli e tempere.

ROMA
Mercoledì 10 il Planetario di Roma e l’Istituto nazionale di Astrofisica hanno anticipato i festeggiamenti organizzando una rievocazione del famoso sbarco presso l’area archeologica del Circo Massimo.

Il prossimo appuntamento è per sabato 20, dalle ore 20:30: la Sala Gratton dell’Osservatorio astronomico aprirà le sue porte per una serata dedicata alla missione Apollo 11. Per questa data potranno essere ammirate opere come i disegni di Galilei tratte dal Siderius Nuncius e numerosi telescopi permetteranno di ammirare il cielo.

Tutti i giovedì sera di luglio e agosto sono invece state organizzate serate a tema all’Arena della Casa del Cinema con proiezioni di film sullo spazio introdotti da ricercatori esperti con successive osservazioni ai telescopi.

A Palidoro il giorno 16 e a Fiumicino il giorno 27 il gruppo Astrofili ha organizzato delle serate osservative in collaborazione con il Comune di Roma con eventi e conferenze per adulti e bambini.

Molte altre sono le attività organizzate dai Gruppi Astrofisci Italiani in tutta la penisola, a partire dall’osservazione guidata della Luna all’osservatorio astronomico di Brera a Milano, fino ad arrivare alla serata in onore della Luna a Palazzo dei Normanni a Palermo.
Numerosi anche gli appuntamenti televisivi con Focus Tv nelle giornate del 19, 20 e 21 luglio e con molti altri documentari e film che racconteranno l’episodio dello sbarco sulla Luna.
Il 20 luglio sarà anche il giorno in cui sarà venduta all’asta l’unica videocassetta originale della missione Apollo 11. 2 milioni di dollari: è questa la stima di Sotherby’s che nel giorno della ricorrenza batterà all’asta il prezioso cimelio dei nastri dell’allunaggio, oggi di proprietà di Gary George.

Fonte immagine: https://www.nasa.gov/apollo11-gallery

Rispondi